Over 40: Azzurri di Bucci a Scauri nel 'Memorial Ranieri'

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 490 volte
Over 40: Azzurri di Bucci a Scauri nel 'Memorial Ranieri'

Sabato 30 maggio alle 19,30, nel 'PalaBorrelli" di Scauri in riva al mare, la Nazionale azzurra Over 40 di coach Alberto Bucci scenderà in campo per affrontare una agguerrita rappresentativa del Golfo. La partita rappresenta il momento culminante del "Memorial Luigi Ranieri", una giornata dedicata al ricordo del giocatore scomparso 10 anni fa a 45 anni, che è stato l'anima del basket scaurese.

Stimato per le grandi qualità umane, Ranieri aveva collezionato cinque promozioni da giocatore e altre tre come allenatore nelle 'minors' laziali, campane e in Sicilia, suscitando ovunque passione e amore per il basket. Si può essere grandi nel basket anche militando nelle 'minors', e Ranieri ne è una chiara dimostrazione. La giornata che lo ricorda giunge, neanche a farlo apposta, in un periodo di grande passione per il basket di Scauri che lotta per la possibile promozione in serie B.

Gli azzurri di coach Bucci cominciano con questa partita la loro preparazione in vista dei mondiali di maxibasket  in programma a Orlando, in Florida alla fine di agosto. Il programma della spedizione azzurra prevede la partecipazione di tre rappresentative  in altrettante  categorie, Over 40, Over 45 e Over 50 nelle quali due anni fa  l'Italia conquistò tre sfolgoranti titoli iridati ai mondiali di Salonicco.

Nella formazione di scena al PalaBorrelli, che comprende elementi Over 40 e Over 45 accanto a giocatori già collaudati nelle competizioni  internazionali del maxibasket, figurano due esordienti laziali in maglia azzurra, l'ala Roberto Feliciangeli e la guardia Pino Romano.

Si tratta di due esordi di lusso, poiché i due neo-quarantenni hanno alle spalle un passato di grande rilievo. "Picchio" Feliciangeli è stato un giocatore simbolo di Rieti, adorato dai tifosi per la sua generosità, artefice di promozioni a Imola, Castelmaggiore, Brindisi, Chieti, oltre - naturalmente - a Rieti. Pino Romano, nativo di Terracina, classe '73, è reduce da un'ottima stagione in Serie B conclusa con 14 punti di media all'attivo e il 51% dal campo. È molto popolare a Scauri e sarà accolto e seguito con simpatia dal pubblico del PalaBorrelli.
Ha già esordito in azzurro un anno fa il romano Paolo Tavelli, in una partita di preparazione in vista degli  Europei di Ostrava, ai quali però non poté partecipare.
Con la formazione Over 45 in azzurro a Ostrava, c'era invece Saverio Celenza, che tornò vincitore con la medaglia d'oro al collo, e che sabato sera giocherà nella Rappresentativa del Golfo contro i compagni di quella bella impresa in terra ceca.

Queste, infine, le formazioni che daranno vita alla partita del 'Memorial Ranieri': 
Nazionale azzurra Master:  Valerio Corvino, Stefano Sbarra, Francesco Donati, Aldo Reali, Luigi Delli Carri, Pino Romano, Pino Corvo, Roberto Feliciangeli, Riccardo Esposito, Paolo Tavelli, Roberto Tortolini e Maurizio Venturi
Rappresentativa del Golfo: Francesco D’Acunto, Francesco De Lise, Renato Giannini, Igino Camerota, Michele Camerota, Saverio Celenza, Francesco Violo, Antonello Lilliu, Giorgio Colarullo, Tommaso Parasmo, Massimiliano Gallo, Massimiliano Sasso, Andrea Longobardi, Francesco Pontecorvo, Vincenzo Pontecorvo, Antonio Riscolo e Orlando Di Marzo.