Olympic Games 2016: AUSTRALIA

25.07.2016 00:01 di Lorenzo Belli  articolo letto 367 volte
Olympic Games 2016: AUSTRALIA

BIO: I Boomers come sempre presenti e con la consueta etichetta di essere una potenziale “underdog”, talmente abituati a questo ruolo che oramai non ci crede quasi più nessuno dopo tanti anni in cui non sono mai riusciti a regalare la grande sorpresa; attorno a Mills – top scorer degli ultimi giochi Olimpici – questa volta ci sono tutti i temibili combattenti della NBA come Dellavedova, Ingles e Bogut oltre ad un nucleo consolidato ed abituato al basket europeo di alto/buon livello. Le premesse per fare qualcosa in più ci sono tutte, ma ci giochiamo i nostri due centesimi sul passaggio del turno (in quarta piazza) e l'eliminazione al turno successivo come da “abitudine” degli eterni incompiuti

 

QUALIFICATI: vincendo il FIBA Oceania del 2015 sconfiggendo la Nuova Zelanda in una mini serie di play-off

 

OCCHI SU: Patty Mills, il piccolo esterno degli Spurs è senza dubbio l'uomo simbolo della nazionale australiana; cannoniere degli ultimi giochi Olimpici è da lui che i Boomers si aspettano la leadership necessaria – acquisita anche nei tanti anni a San Antonio come uomo di fiducia del genio di Popovich – per provare l'assalto alla storia

 

CALENDARIO: inserita nel gruppo A - 06/09 vs Francia – 08/09 vs Serbia – 10/09 vs Stati Uniti – 12/09 vs Cina – 14/09 vs Venezuela

 

ROSTER:

David Andersen – centro

Cameron Bairstow – ala/centro

Aron Baynes – ala/centro

Andrew Bogut – centro

Ryan Broekhoff – ala

Matthew Dellavedova – guardia

Chris Goulding – guardia

Joe Ingles – ala

Kevin Lisch – play/guardia

Damian Martin – play/guardia

Patty Mills – play

Brock Motum – ala/centro