NBA - Steph Curry si candida per tornare in Team USA

04.02.2017 19:41 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Steph Curry si candida per tornare in Team USA

Le difficili condizioni fisiche con cui aveva concluso la passata stagione avevano convinto Stephen curry che la migliore soluzione per tornare in buona salute era saltare le Olimpiadi estive di Rio de Janeiro. Ma questo, nelle sue intenzioni, non è un tratto di penna definitivo che chiude il rapporto con Team USA. Anzi.

Curry ha parlato recentemente, durante il passaggio dei Warriors a Charlotte, con FIBA.com spiegando che è sua intenzione vincere la sua terza Coppa del Mondo e partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2020:  "Ho davvero intenzione di giocare la Coppa del Mondo (2019 in Cina), rimanere in buona salute e di essere in una buona posizione per andare a Tokyo. E' una sensazione differente rappresentare il proprio paese. Ci sono solo 12 giocatori selezionati ogni anno. Questo è unico, e mi piace giocare per gli Stati Uniti. Si gioca con i migliori giocatori NBA contro i migliori giocatori al mondo."