Nazionale Sperimentale. A Qujing, Italia-Francia 81-96 (Casella 15). Domani, lunedì 7 luglio, Italia-Cina (ore 14.30 in Italia)

07.07.2014 00:01 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1006 volte
Fonte: fip
Nazionale Sperimentale. A Qujing, Italia-Francia 81-96 (Casella 15). Domani, lunedì 7 luglio, Italia-Cina (ore 14.30 in Italia)

Qujing – Nella seconda partita del Torneo di Qujing, la Nazionale Sperimentale è stata sconfitta 81-96 dalla Francia. Gli Azzurri pagano negli ultimi 5' la maggiore freschezza dei transalpini, che restano imbattuti nella Tournée in Cina. Per l'Italia il miglior realizzatore è stato Andrea Casella con 15 punti. In doppia cifra anche Stefano Tonut con 13, Awudu Abass con 11 e Matteo Chillo con 10.

“C'è rammarico per come abbiamo interpretato gli ultimi cinque minuti - ha affermato Attilio Caja, allenatore della Nazionale Sperimentale - siamo stati avanti per 3/4 della gara giocando i nostri migliori 20 minuti fino a questo momento. Il divario finale è anche troppo largo rispetto a quanto abbiamo fatto. Nel finale abbiamo sbagliato atteggiamento: siamo una squadra giovane e non possiamo permetterci cali di concentrazione, soprattutto contro una squadra forte come la Francia. Dobbiamo fare tesoro di questa esperienza per continuare nel nostro percorso di crescita”.

Nell'altra partita la Slovenia ha battuto la Cina 84-81. Domani, lunedì 7 luglio, gli Azzurri affronteranno i padroni di casa nella partita che chiuderà il Torneo (ore 20.30, 14.30 in Italia).

- La cronaca -
Arcidiacono, Casella, Rullo, Abass e Chillo il quintetto di partenza scelto da Attilio Caja. Avvio molto equilibrato, con gli Azzurri avanti 9-8 dopo i primi 5'. Le basse percentuali dal campo da parte di entrambe le squadre non aiutano a far decollare la gara, ma è la Francia che allunga sul +6 (13-19) a 50'' dalla fine del quarto. Cinque punti consecutivi di Baldi Rossi ci riportano a -1, 18-19, punteggio con cui si chiude il primo quarto. Parziale di 5-0 in avvio di secondo periodo per gli Azzurri, che fanno male con i tiri dall'arco e scappano sul + 11 a 3'40'' dall'intervallo: 41-30. L'Italia risponde presente ai tentativi di rientro della Francia e all'intervallo lungo la formazione di Caja conduce 45-38.

Al rientro dagli spogliatoi parte forte la Francia che torna a -2 (47-45) grazie al parziale di 7-2. L'Italia risponde colpo su colpo e a metà terzo periodo sono 3 i punti di vantaggio degli Azzurri: 59-56. I transalpini trovano il vantaggio con la tripla di Moerncy, ma il controsorpasso azzurro arriva a 40'' dal termine della frazione con il canestro di Tonut: a 10' dalla conclusione Italia avanti 71-69. La Francia parte forte ad avvio quarto quarto (parziale di 6-0), la tripla di Saccaggi ci porta sul -1 (74-75). La Francia allunga nella seconda parte del quarto: trova il vantaggio del +13 (77-90) a 4'00'' dalla conclusione prima di vincere 81-96.

Italia-Francia 81-96 (18-19, 45-38, 71-69)
Italia: *Arcidiacono 6 (1/2, 1/3), *Chillo 10 (4/5, 0/1), Mian 3 (1/2 da tre), Baldi Rossi 6 (1/4, 1/2), *Rullo 5 (1/1, 1/7), Sandri 4 (1/1 da tre), *Abass 11 (1/6, 1/2), *Casella 15 (3/5, 3/6), Saccaggi 8 (2/3 da tre), Pini ne, Tonut 13 (4/6, 1/3). Coach: Caja. Assistente: Lepore
Francia: *Rousselle 8, Julien 9, *Lacombe 17, *M'Baye 8, Poirier 11, *Morency 13, Sy ne, Aboudou 6, Camara ne, Invernizzi 3, Prenom 2, *Moerman 19. Coach: Donnadieu


Torneo di Qujing
1^ giornata
Cina-Francia 70-76
Slovenia-ITALIA 76-88

2^ giornata (6 luglio)
Cina-Slovenia 81-84
ITALIA-Francia 81-96

3^ giornata (7 luglio)
Francia-Slovenia, ore 19.00 (13.00 in Italia)
Cina-ITALIA, ore 20.30 (14.30 in Italia)