Lituania - I Raptors hanno chiesto a Valanciunas di rinunciare alla Nazionale lituana

28.08.2018 22:27 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1714 volte
Lituania - I Raptors hanno chiesto a Valanciunas di rinunciare alla Nazionale lituana

La Lituania dovrà affrontare la Croazia e l'Olanda (14 e 17 settembre) senza Domantas Sabonis o Jonas Valanciunas. E quest'ultimo non ha fatto mistero di aver rinunciato alla Nazionale perché gliel'hanno chiesto i Toronto Raptors: "C'è un nuovo allenatore, un nuovo sistema, forse nuovi leader. Uno di loro è partito (DeMar DeRozan) e un altro arrivato (Kawhi Leonard). Devi prepararti per il campo di addestramento ufficiale, conoscerti e quindi lavorare più precisamente ", ha spiegato il pivot all'inaugurazione di un centro di accoglienza per bambini famiglie in difficoltà sociale, a Vilnius. Anche se il training camp dei Raptors inizierà ufficialmente il 25 settembre, Jonas Valanciunas ha raccontato che il nuovo allenatore di Toronto, Nick Nurse, ha chiesto al gruppo di anticipare il ritorno in palestra.

Per quanto riguarda il trasferimento di DeMar DeRozan, il centro dei canadesi è piuttosto distaccato perché è la regola di comportamento per i giocatori della Lega: "È un business. Non si sa mai nella NBA. Forse nel momento in cui sto parlando con te, i giornali sono pronti a mandarmi a Detroit. Non si sa mai in questo business. DeMar è stato fantastico, un giocatore fedele. Ma non c'è nessuno da incolpare."