Lega A - Provvedimenti disciplinari, Serie A - 1a Giornata - Gare del 2 ottobre 2016

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 173 volte
Lega A - Provvedimenti disciplinari, Serie A - 1a Giornata - Gare del 2 ottobre 2016

Provvedimenti disciplinari - Serie A  - 1a Giornata - Gare del 2 ottobre 2016
 
PALLACANESTRO CANTU'. Ammenda di Euro 1.080,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (coriandoli) collettivo sporadico, senza colpire e perchè il lancio di coriandoli all'inizio della gara comportava il ritardo di 5 minuti dell'avvio della stessa per ripulire il terreno di gioco.
 
PALLACANESTRO CANTU'. Ammonizione per guasto delle attrezzature obbligatorie (instant replay e tabellone).
 
PASTA REGGIA CASERTA. Ammenda di Euro 900.00 per offese collettive frequenti del pubblico verso gli arbitri.
 
PASTA REGGIA CASERTA. Ammonizione per mancato funzionamento delle attrezzature obbligatorie (instant replay).
 
PASTA REGGIA CASERTA. Ammonizione per assenza dell'acqua delle docce nello spogliatoio arbitrale.
 
ENEL BRINDISI. Ammenda di Euro 990,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire.
 
CONSULTINVEST PESARO. Ammenda di Euro 900.00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (per utilizzo di una penna laser).