La partenza per Lisbona, mercoledì Portogallo-Italia: rimangono a Roma Gatti, Correal e Bocchetti

09.06.2014 17:47 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 823 volte
La partenza per Lisbona, mercoledì Portogallo-Italia: rimangono a Roma Gatti, Correal e Bocchetti

Giornata di trasferimento, oggi, per la Nazionale Femminile. Subito dopo il bel successo di ieri ottenuto a Lucca contro l'Estonia le Azzurre hanno raggiunto Roma in pullman, nel pomeriggio di oggi la partenza alla volta di Lisbona: mercoledì infatti, l'Italia affronta il Portogallo a Condaixa a Nara alle ore 21.00 nel secondo impegno del girone C. All'esordio, il Portogallo è stato battuto 81-71 in Lettonia. Ancora alle prese con qualche problema fisico, Giulia Gatti ed Emily Correal sono rimaste a Roma, con loro anche Sara Bocchetti: tredici invece le Azzurre partite alla volta di Lisbona.

LE AZZURRE IN PORTOGALLO
Martina Bestagno (’90, 1.89, C, Almo Nature Genova)
Chiara Consolini (’88, 185, G, Femm. Umbertide)
Martina Crippa (’89, 178, G, Gesam Gas Lucca)
Francesca Dotto (’93, 170, P, Gesam Gas Lucca)
Martina Fassina (’88, 182, A, Cus Cagliari)
Maria Laterza (’89, 191, C, Omc Cignoli Broni)
Raffaella Masciadri (’80, 185, A, Famila Schio)
Chiara Pastore (’86, 175, G, Saces Mapei Napoli)
Martina Sandri (’88, 190, A, Fila San Martino di Lupari)
Lavinia Santucci (’85, 185, A, Pall. Femm. Umbertide)
Giorgia Sottana (’88, 175, G, Pall. Femm. Famila Schio)
Laura Spreafico (’91, 181, A, Pall. Femm. Famila Schio)
Cecilia Zandalasini (’96, 182, A, Paddy Power Sesto San Giovanni)