La conferenza stampa di Ettore Messina prima della semifinale con il Messico

07.07.2016 17:20 di Lorenzo Belli  articolo letto 424 volte
La conferenza stampa di Ettore Messina prima della semifinale con il Messico

È un Messina fiducioso e sereno quello si presenta in conferenza stampa il giorno prima della fondamentale gara con il Messico; sulle perplessità delle prime gare il coach azzurro la vede in maniera diversa: “Se il tema di discussione è lo spettacolo non mi preoccupo. Concretezza e solidità sono le armi per avanzare in competizioni come queste e per me la risposta dei ragazzi è stata più che apprezzabile; non siamo magari stati fluidi in attacco ma nei momenti decisivi abbiamo avuto buone scelte, inoltre non viviamo di solo pick and roll e questo è molto importante. Stiamo dimostrando di essere in grado di fare qualcosa di diverso.”

Uno sguardo alla imminente avversaria: “Il Messico ha esterni molto aggressivi che attaccano bene, sono una squadra quadrata e forte; lo scorso anno sono arrivati ad un passo da qualificarsi alle Olimpiadi dato che sino alla semifinale con l'Argentina erano imbattuti. Sarà una partita da affrontare con calma ed attenzione, facendo quello che sappiamo fare bene e senza cercare numeri a sensazione. Vogliamo togliere i punti di riferimento ai nostri avversari, le partite secche vanno aldilà di ogni previsione”

In conclusione Messina conferma di aver visto in allenamento “ Una squadra serena, che aveva voglia di impegnarsi e l'ha fatto con attenzione e voglia di giocare. I ragazzi stanno tutti bene, è ovvio vi sia una certa stanchezza ma vale per tutti; è un torneo che viene dopo la stagione dei vari campionati”