Italia - Il commento di Daniel Hackett sulla vittoria contro la Croazia

05.07.2016 23:04 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 384 volte
Italia - Il commento di Daniel Hackett sulla vittoria contro la Croazia

Al microfono di Skysport arriva anche Daniel Hackett, splendido protagonista dell'incontro, per commentare la vittoria contro la Croazia che vale il primo posto nel gironcino e la semifinale contro la seconda qualificata dell'altro: "Devo dire che queste vittorie vengono raggiunte giocando di squadra, cercando di difendere in cinque sui loro migliori giocatori. Saric e Bogdanovic ci hanno fatto veramente male nel primo tempo. Limitarli nel secondo, ritrovando la concentrazione e la voglia di vincere nel secondo tempo è merito di tutti i ragazzi.

Messina mi parla tanto durante la gara, è giusto. Lui è abituato a lavorare con campioni veri e leggende della pallacanestro. Per me è un continuo imparare, un continuo crescere. Assorbire tutto quello che ha da dirmi mi rende molto contento e penso sia il modo di fare ulteriori miglioramenti. Noi vogliamo semplicemente vincere tutte le partite; qualunque cosa ci sia bisogno di fare per questo, siamo disposti a farla.

Giocare con la spinta di questo pubblico è bello: non so quanti mila erano stasera però vederli tutti in azzurro provenienti da tutta Italia, più l'affetto che stiamo ricevendo in questi giorni è qualcosa di speciale che ci fa sentire importanti. Vogliamo noi fare qualche cosa per regalare a tutti questo sogno e teniamo le dita incrociate".