Garbajosa risponde a Vassilokopoulos che spara un "Pau Gasol non è un giocatore"

01.05.2018 19:44 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 579 volte
Garbajosa risponde a Vassilokopoulos che spara un "Pau Gasol non è un giocatore"

Misunderstanding fra Federazioni nazionali di Grecia e Spagna. Intervenendo a un programma radiofonico, il presidente greco Giorgos Vassilokopoulos per spiegare che la NBA, indirettamente, decide chi vincerà o meno il campionato europeo, chiosa sul fatto che sia stato concesso a Pau Gasol di parteciparvi perché "non è più un giocatore, ma un quasi pensionato" sottointendendo che ai giocatori greci non sia stato consentito perché interessati negli USA a preservarli dalle fatiche continentali.

Apriti cielo! Dall'altra parte del Mediterraneo, Jorge Garbajosa, presidente della federazione spagnola, ha risposto picche a Vassilokopoulos: "Criticare giocatori come Pau Gasol è un enorme errore non solo a livello nazionale ma globale. Lui si riferisce anche alla pensione quando Gasol ha giocato ad un livello eccellente la scorsa stagione e si prende cura del suo corpo professionalmente.Inoltre ha affrontato i Golden State Warriors nei playoff quest'anno, una delle migliori squadre nella storia della NBA ."

A Vassilakopoulos, che aveva anche fatto commenti sul livello di gioco nella NBA, Garbajosa ha così risposto: "Dal 1999, siamo stati presenti in tutte le semifinali. Il 90% delle persone vorrebbe vedere la Spagna in declino. Allo stesso tempo, il presidente greco ha parlato del declino della NBA, che è in continua espansione e infrange record TV. È un po 'assurdo. Non ha senso."