FIP - Provvedimenti disciplinari. Serie A e Serie A1 Femminile, gare del 5 febbraio 2017

06.02.2017 15:48 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 602 volte
FIP - Provvedimenti disciplinari. Serie A e Serie A1 Femminile, gare del 5 febbraio 2017

Di seguito ecco i provvedimenti disciplinari decisi dal giudice unico FIP, relativamente ai campionati di Serie A e Serie A1 Femminile e riguardanti le gare disputate il 5 febbraio 2017.

Serie A
18a Giornata - Gare del 5 Febbraio 2017

DOLOMITI ENERGIA TRENTO. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.
 
UMANA VENEZIA MESTRE. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
 
OPENJOBMETIS VARESE. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
 
CONSULTINVEST PESARO. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
 
RED OCTOBER CANTU'. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
 
FIAT TORINO. Ammenda di Euro 1000.00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
 
THE FLEXX PISTOIA. ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.
 
Serie A1 Femminile
16a giornata - Gare del 5 febbraio 2017

SACES MAPEI NAPOLI. Ammenda di Euro 300,00 per comportamenti atti a turbare il regolare della gara (uso di trombe).
SACES MAPEI NAPOLI. Ammenda di Euro 500,00 per ritardato arrivo del medico.


PALL. FEMMINILE UMBERTIDE. Ammenda di Euro 1000,00 per offese collettive e frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di sputi collettivo e frequente, colpendo.