Fip: giù le mani da Aradori!

20.09.2013 07:42 di Umberto De Santis   Vedi letture
Fip: giù le mani da Aradori!

Dopo la partita con la Lituania, sono stati fatti attacchi personali più o meno gratuiti a Pietro Aradori, accusato di non aver reso al meglio nel momento topico della gara. In effetti la prestazione della guardia canturina è stata macchiata da 5 palle perse, due sfondamenti gratuiti, errori al tiro che nel frangente sonorisultati importanti. Ma giocare bene o male una singola gara è una delle variabili dello sport e certamente la fisicità dei lituani e il livello dei loro atleti non facilitavano il compito a Pietro né a nessun altro degli azzurri. E' doveroso ricordare che altre volte proprio l'ex senese è risultato positivamente  importante ai fini del risultato dell'Italbasket.

La Fip è intervenuta con un comunicato a difesa di Aradori: "Il tempo dei processi ci sembra prematuro, domani alle 14.30 ci giochiamo l'accesso al Mondiale 2014, ovvero il nostro grande sogno alla vigilia dell'Europeo. Gli Azzurri devono recuperare sorriso ed energia in poche ore, occorre il sostegno di chi vuole bene alla Nazionale. Massima solidarietà a Pietro Aradori, ingenerosamente attaccato un po' ovunque e invece straordinario protagonista di questa avventura. FORZA RAGAZZI!!"