Filippine - Chot Reyes ha scelto il mix di esperienza e gioventù

02.02.2017 00:01 di Simone Sperduto  articolo letto 270 volte
Filippine - Chot Reyes ha scelto il mix di esperienza e gioventù

Il tecnico delle Filippine ha reso noto i 24 nomi dei giocatori che prenderanno parte al ritiro della nazionale. Dodici di loro già facevano parte della “Gilas Cadet”. La lista dei convocati:

Calvin Abueva, Art Dela Cruz, Japeth Aguilar, Terrence Romeo, LA Revilla, Jonathan Grey, Bradwyn Guinto, Norbert Torres, Raymond Almazan, June Mar Fajardo, Paul Lee, Jayson Castro, Belo, Ferrer, Tolomia, Pogoy, Daquioag, Van Opstal, Pessumal, Escoto, Cruz, Gotladera, Jajalon, Wright.

Dela Cruz, Revilla, Grey, Guinto e Almazan sono gli unici a non aver mai indossato la maglia della nazionale. Il tecnico Chot crede che sia possible costruire una nazionale dagli schemi ben oliati: "È una combinazione di tutto quello di cui abbiamo bisogno per raggiungere il nostro obiettivo. Mi piace il mix di giocatori giovani ed esperti”.

I media locali gli hanno chiesto anche dell’assenza a sorpresa di Andray Blatche, il cestista naturalizzato che ha giocato molto bene nel 2016 con la maglia delle Filippine. "Blatche gioca in Cina e ha un calendario molto fitto. Ancora non sappiamo se sarà disponibile per il torneo SEABA e per la Coppa d’Asia FIBA”.

"Sono molto contento di poter finalmente lavorare con Calvin e Terrence. Sto seguendo molto da vicino anche i nuovi ragazzi come Almazan e Guinto," ha proseguito Chot.

Il primo obiettivo della stagione è vincere il torneo SEABA per aggiudicarsi il pass per la Coppa d’Asia FIBA 2017. Le Filippine sanno che non sarà facile portare a casa il torneo SEABA: "L’Indonesia e la Thailandia hanno giocatori naturalizzati in squadra e non sarà una passeggiata per noi. Dovremo dare davvero il massimo. Siamo pronti per cominciare a lavorare, c’è entusiasmo ma dobbiamo restare concentrati e vincere il torneo SEABA” ha concluso il tecnico.