Fiba World Cup 2014: SPAGNA

25.08.2014 16:00 di Lorenzo Belli  articolo letto 779 volte
Pau Gasol
Pau Gasol

SPAGNA

BIO: Forse per la prima volta gli Stati Uniti non godono di tutti i favori dei pronostici, è sempre più diffusa l’opinione che nel mondiale in terra iberica la favorita sia la Spagna. Potendo contare su un gruppo più coeso e che gioca assieme da parecchi anni, coach Orenga parte da un vantaggio non indifferente sui principali rivali per l’alloro mondiale; la batteria di lunghi formata dai fratelli Gasol, Claver e Ibaka è la più importante del torneo, la regia di Rubio, Calderon e del MVP dell’ultima Eurolega Rodriguez garantisce fantasia e grandi ritmi. A tutto questo aggiungente fenomeni come Navarro, Llull e Fernandez pronti ad incendiare arene colme di entusiasmo e capirete perché immaginare la Spagna campione del mondo non è un azzardo.

QUALIFICATI: La Spagna è qualificata di diritto in quanto organizzatrice del torneo; nello scorso Euro Basket ha comunque raggiunto il terzo posto – sconfitta in semifinale dalla Francia di Parker (72-75 dts) – nonostante alcune defezioni importanti.

OCCHI SU: Pau Gasol, a 34anni il lungo spagnolo – appena passato ai Chicago Bulls dai Lakers - è ancora un fuoriclasse dal talento cristallino con una missione da compiere: giocare la finale mondiale. Nel 2006, anno in cui la Spagna si laureò campione del mondo e lui ricevette il titolo di MVP, Pau fu obbligato a tifare i compagni dalla panchina nell’atto conclusivo a causa di un infortunio al piede patito in semifinale contro l’Argentina.

CALENDARIO: inserita nel gruppo A che si disputa a Granada: -30/08 vs Iran -31/08 vs Egitto -01/09 vs Brasile -03/09 vs Francia -04/09 vs Serbia