FIBA Asia Challenge: ecco i risultati della prima giornata

 di Simone Sperduto  articolo letto 145 volte
FIBA Asia Challenge: ecco i risultati della prima giornata

Prima giornata del FIBA Asia Challenge con quattro gare in programma.

Il Giappone esordisce con una sconfitta (73-80) contro la Corea del Sud. Gara molto equilibrata con i giapponesi che pagano a caro prezzo il parziale di 0-9 subito all’inizio dell’ultimo quarto. La Corea del Sud ha realizzato 22 punti su 14 turnovers. Il miglior giocatore della gara è il sudcoreano in forza al Seoul SK Knights ha messo a referto 22 punti, aggiungendo 8 assist, 5 palle rubate e 3 rimbalzi. La Corea del Sud si piazza così in testa del gruppo D e domani affronterà la Thailandia.

Esordio col botto per i padroni di casa dell’ Iran che annientano letteralmente il Qatar per 81-49. Agli uomini del tedesco Dirk Bauermann basta il primo quarto per mettere in cassaforte la partita: 28-7 dopo la prima sirena. Hamed Haddadi (ex Memphis e Suns) è il migliore in campo per i suoi con 15 punti, 8 rimbalzi e 3 assist. Il Qatar avrà la possibilità di rifarsi già domani nella sfida contro l’Iraq.

La Giordania cede il passo alla Cina che vince 76-94 e guadagna la prima posizione nel gruppo A. Il primo quarto è molto equilibrato e i giordani restano attaccati agli avversari: 23-24. La Cina mette le basi per la vittoria nel secondo quarto piazzando il break del 31-9. Yuan Shai con i suoi 19 punti è il miglior realizzatore della Cina. La Giordania scenderà in campo domani contro il Kazakistan.

Crollo delle Filippine nell’ultima sfida della giornata. L’India si impone 83-91. Dopo il primo quarto nettamente nelle mani delle Filippine (25-16), l’India si scuote e trova il sorpasso al termine del secondo quarto 21-31. Nel terzo quarto fuga dell’India con tre triple e 21 punti contro i 12 segnati dagli avversari. Le Filippine riducono il gap fino al meno 2 (77-79) con poco più di tre minuti al termine ma è ancora l’India a mantenere i nervi saldi e a trovare una vittoria storica. Il migliore in campo è Amjyot Singh (India) con 24 punti, 18 rimbalzi e 5 assist.