FIBA 3x3 World Cup Qualifier. L'Italia costretta a giocare in tre, perde contro l'Australia

06.05.2019 07:05 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
FIBA 3x3 World Cup Qualifier. L'Italia costretta a giocare in tre, perde contro l'Australia

L'Italia perde con l'Australia 12-21, non ce la fa a raggiungere le Semifinali del FIBA 3x3 World Cup Qualifier di San Juan Porto Rico e viene, quindi, eliminata dalla corsa al Campionato del Mondo.

L'Italia non ha potuto schierare Daniele Sandri che dopo le gare della prima giornata è risultato afflitto da un risentimento al ginocchio sinistro. Giocare con tre soli atleti ha creato oggettivi problemi di tenuta alla squadra, nonostante il forte impegno di tutti.

"Inizio dicendo bravi Daniele, Aristide, Alessandro e Matteo -afferma l'allenatore Andrea Capobianco appena finita la gara con l'Australia- Bravi perché hanno provato a giocarsela fino alla fine nonostante i nostri problemi avuti e soprattutto se pensiamo che alcuni di loro hanno esordito nel 3x3 per la prima volta a questa Qualificazione. Siamo partiti per il Porto Rico il giorno successivo alla finale scudetto di serie A2 con, in pratica, poco tempo per prepararci insieme, anche se devo ringraziare tutti per averla anticipata. Poi, una volta qui, il problema fisico di Daniele Sandri si è evidenziato dalla seconda gara con tutte le conseguenze del caso.

"Sono dispiaciuto per non aver raggiunto l'obiettivo della qualificazione al Mondiale, che comunque sapevamo difficilissimo, anche se ci abbiamo provato con tutte le nostre forze, ma al contempo vedo che fra di noi, anche fra i giocatori di vertice, si sta affermando la mentalità del 3x3 e posso dire che abbiamo bene figurato visti anche i numerosi complimenti che abbiamo ricevuto da tutti, avversari compresi.

"La nostra storia a Porto Rico, dice che dopo una prima partita molto buona contro la Germania, dove abbiamo giocato in maniera esemplare, sia a livello di approccio mentale, sia con il cinismo giusto colpendo la Germania nei suoi punti deboli e difendendo molto bene, abbiamo pagato dazio per l'infortunio di Daniele.

"Giocare in tre nel 3x3 è durissimo. A me era già capitato alle Olimpiadi Giovanili in Argentina. Oggi sia contro la Francia sia contro l'Australia, nei momenti chiave, non ce l'abbiamo fatta, le gambe non ci hanno aiutato, nonostante con entrambe eravamo riusciti a rientrare in partita, ma abbiamo ceduto sulla tenuta.

"Mi piace sottolineare che i ragazzi hanno giocato con grande serietà e molta voglia e sono riusciti a mettere in difficoltà squadre e giocatori che si allenano regolarmente nel 3x3. Ci sono le premesse per uno sviluppo del 3x3 ad alto livello in Italia."

In mattinata la Nazionale 3x3 Open maschile pur perdendo contro Francia 14-19, in virtù del terzo posto nel girone A, aveva acquisito il diritto a giocare lo spareggio-qualificazione contro l'Australia.

Italia-Francia 14-19
Italia. Corno 6, Grampa 3, Landi 5. Allenatore Andrea Capobianco

Italia-Australia 12-21
Italia. Landi 9, Corno 2, Grampa 1

La Nazionale ripartirà lunedì 6 maggio per l'Italia.

--------------------
Torneo maschile

Girone A. Tutti i risultati
Francia-Canada 18-15
Germania-Italia 11-14
Canada-Italia 21-10
Francia-Germania 13-21
Italia-Francia 14-19

Classifica finale
Francia e Canada 4
Italia 2
Germania 2


Spareggi per le Semifinali
Canada-Rep. Ceca 15-19
Australia-Italia 21-12

Semifinali
Francia-Rep. Ceca 21-16
Porto Rico-Australia 21-18

Spareggio per il terzo posto disponibile
Rep.Ceca-Australia

Qualificate per la FIBA 3x3 World Cup 2019 (Amsterdam, 18-23 giugno)
Torneo Maschile
Francia, Porto Rico e vincente Australia-Rep.Ceca

Torneo Femminile
Australia, Spagna e Nuova Zelanda