Europeo U20 Femminile, le Azzurre rimontano 13 punti alla Francia e vincono

08.07.2018 23:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 441 volte
Europeo U20 Femminile, le Azzurre rimontano 13 punti alla Francia e vincono

Splendida vittoria per la Nazionale Under 20 Femminile, all’Europeo di Sopron (Ungheria). Dopo aver superato la Slovacchia all’esordio, le Azzurre si sono ripetute superando la Francia 76-69 e domani tornano in campo alle 15.45 per il primo posto del girone contro la Svezia (diretta sulla pagina Facebook della FIP), che oggi è stata battuta dalla Slovacchia 70-65.

Lorela Cubaj è stata la migliore marcatrice dell’Italia con 16 punti, in doppia cifra anche Martina Fassina (14), Olbis Andre(13) e Valeria Trucco (10). A bordo campo a sostenere le Azzurre c’era anche il Ct della Nazionale Femminile Marco Crespi. “Abbiamo un presente. Esiste un futuro. Per potenziale e desiderio. Bello da vedere e da allenare”.

Le Azzurre hanno sofferto terribilmente a rimbalzo (34-50 alla fine) e vissuto tutta la partita all’inseguimento delle transalpine, che hanno trovato la doppia cifra di vantaggio sul finire del secondo quarto. L’Italia ha prodotto il massimo sforzo nel terzo periodo e grazie ai punti di Cubaj è tornata a contatto recuperando dal -13 (32-45) al -4 di fine quarto (51-55).

In apertura di ultimo parziale la Francia ha tentato una nuova fuga (54-62) ma i 4 punti consecutivi di Trucco e poi il canestro di Del Pero ci hanno riportato a contatto (60-62) con 6’ da giocare: di Fassina i punti del pareggio e poi quelli del sorpasso (64-62) a completare il 10-0 di parziale. I liberi di Foppossi ci hanno riportato sotto (64-65) ma le Azzurre hanno nuovamente allungato con i punti di Andre e Fassina. Il gioco da tre punti completato da Cubaj a 46” dalla fine ci ha di fatto consegnato il successo (73-67) perché poi dalla lunetta le mani di Fassina e Anna Togliani non hanno tremato. Brave Azzurre!

Italia-Francia 76-69 (17-20; 28-38; 51-55)
Italia: Andre 11, Castello 3, Cecili, Del Pero 7, Parmesani 4, Cubaj 16, Fassina 14, Smorto, Togliani A. 5, Togliani G. 6, Trucco 10, Verona. All. Sandro Orlando.
Francia: Mbandu 4, Michaud 9, Pouye 19, Sissoko 5, Tadic 8, Tabdi 2, Djekoundade 4, Dreano-Trecant, Foppossi 5, Lenglet, Limouzin 3, Tahane 10. All. Jerome Fournier

IL PROGRAMMA
7 luglio
Italia-Slovacchia 58-34; Francia-Svezia 74-36

8 luglio
Italia-Francia 76-69; Svezia-Slovacchia 65-70

Classifica: Italia 4; Francia, Slovacchia 2; Svezia 0.

9 luglio
Italia-Svezia (ore 15.45); Francia-Slovacchia

11-15 luglio
Seconda Fase e Finali

Le Azzurre
Olbis Andrè Futo (1998, 1.92, C)
Elena Castello (1998, 1.87, A-C)
Giulia Cecili (1999, 1.64, P)
Lorela Cubaj (1999, 1.93, C)
Beatrice Del Pero (1999, 1.77, G)
Martina Fassina (1999, 1.83, G-A)
Francesca Parmesani (1998, 1.83, A)
Giovanna Smorto (1999, 1.77, G) 
Anna Togliani (1998, 1.70, P-G)
Giulia Togliani (1998, 1.70, P-G)
Valeria Trucco (1999, 1.93, A)
Costanza Verona (1999, 1.70, P)

Lo Staff
Capo Delegazione: Giancarlo Rossini
Allenatore: Sandro Orlando
Assistenti: Massimo Romano, Giuliano Stibiel
Preparatore Fisico: Caterina Todeschini
Medico: Attilio Maurano
Fisioterapista: Irene Munari
Team Manager: Francesco Forestan