Europeo U20 femminile, l'Italia batte la Lituania

11.07.2017 07:57 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Europeo U20 femminile, l'Italia batte la Lituania

Terzo successo di fila per la Nazionale Under 20 Femminile al Campionato Europeo di categoria in corso di svolgimento a Matosinhos (Portogallo). Le Azzurre sono scese in campo con la certezza acquisita del primo posto nel girone B e hanno battuto la Lituania 70-61, dopo aver sconfitto nei giorni scorsi Portogallo e Lettonia. Coach Liberalotto ne ha approfittato per ampliare le rotazioni, tenere e riposo Pan e Andre e concedere minuti alle giocatrici che finora avevano trovato poco spazio.

La miglior marcatrice è stata Jasmine Keys con 14 punti, in doppia cifra anche Elisa Policari a quota 12. Mercoledì il quarto di finale con la squadra ultima classificata del girone A. Il nome dell’avversario e l’orario saranno ufficializzati dalla FIBA solo in serata.

Le Azzurre hanno mantenuto la testa sin dal primo minuto, trovando diversi strappi nel corso della partita: Policari e Keys ci hanno permesso di trovare la doppia cifra di vantaggio nel primo tempo, la Lituania ha provato in più occasioni a rientrare ma ogni volta che è tornata a spaventarci, l’Italia ha trovato una nuova accelerazione.

In chiusura di terzo quarto Bobinaite ha messo la tripla del 47-45, da quel momento le Azzurre hanno messo insieme il parziale di 18-3 (65-48) che ci ha permesso di chiudere senza affanni sul 70-61.

“Anche oggi le ragazze sono scese in campo con la giusta concentrazione - ha commentato a fine partita coach Andrea Liberalotto - col passare dei giorni la squadra sta affinando i meccanismi e trovando maggiore fluidità offensiva. Questa squadra è solida e dal primo giorno di raduno lavora con attenzione e disponibilità. Oggi ho concesso qualche minuto in più alle ragazze più riposate e da loro ho ricevuto le risposte che attendevo, a conferma della bontà di tutto il gruppo, staff compreso, dentro e fuori dal campo. Ora attendiamo di conoscere il nome della nostra avversaria, a cui iniziamo a pensare già da stasera. Non ci siamo fissati obiettivi ma certamente non vogliamo porci limiti”.

Italia-Lituania 70-61 (35-23)
Italia: Porcu 2, Santucci 6, Togliani 5, Ortolani 5, Ciavarella 7, Policari 12, Pan ne, Gianolla 8, Costa 9, Andre ne, Keys 14, Valente 2.
Lituania: Vysniuskaite, Slavickaite 13, Patumsyte, Berenyte 3, Meskonyte 8, Bobinaite 13, Jurciute 6, Segdzaite 5, Juskaite 5, Visockaite, Gudelionyte 4, Knyzaite 4.