Europeo U18. L’Italia sconfigge la Finlandia (72-68) e chiude seconda nel Girone. Da lunedì la seconda fase

25.07.2015 18:09 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 812 volte
Europeo U18. L’Italia sconfigge la Finlandia (72-68) e chiude seconda nel Girone. Da lunedì la seconda fase

Nella terza giornata della prima fase dell’Europeo Under 18 di Volos (Grecia) l’Italia ha sconfitto la Finlandia 72-68. Gli Azzurri di coach Andrea Capobianco chiudono così al secondo posto il Girone C, dietro a Turchia e davanti a Russia e scandinavi. Dopo la domenica di riposo, avrà inizio la seconda fase della rassegna continentale, nella quale la Nazionale Under 18 si presenta con in dote 2 punti provenienti dal girone.
Nella gara contro la Finlandia il miglior realizzatore dell’Italia è stato Lorenzo Caroti con 16. In doppia cifra anche Davide Moretti (15), Andrea La Torre (11) e Luca Cesana (10).

La cronaca. L'Italia comincia con il giusto piglio, e dopo i primi 3' di gara è avanti 8-0. Maxhuni scuote la Finlandia (7 punti nel periodo, chiuderà con 14), e firma il sorpasso (12-13). Caroti ribalta la situazione e al primo riposo l’Italia sul 19-13. Anche nel secondo periodo gli Azzurri centrano il parziale (23-15), ma gli scandinavi risalgono fino al 25-23 in loro favore a 3 minuti dal riposo lungo. La tripla di Costa e Nwohuocha nel pitturato danno linfa all'attacco azzurro (29-29 al riposo lungo).
Nel terzo periodo i ruoli si invertono, con la Finlandia a mettere il naso davanti con l'ennesimo break da 8 punti della partita (39-31), e l'Italia brava a non far scappare via i rivali (39-39 con Cesana e La Torre). Il quarto procede sul punto a punto e si chiude sul 49-48 in favore degli scandinavi.
Nel quarto periodo l'Italia trova continuità con i propri tiratori, e i 18 punti arrivati da dietro l'arco grazie a Moretti (3), Caroti (2) e Cesana, sono essenziali per la causa Azzurra. La Finlandia rimane aggrappata all'incontro fino all'ultimo possesso, ma i ragazzi di coach Capobianco non rischiano più e chiudono 72-68.


Italia – Finlandia 72-68 (19-13, 29-29, 48-49)
Italia: Sgorbati 2, La Torre 11, Candi 3, Cesana 10, Costa 8, Caroti 16, Bolpin, Moretti 15, Bucarelli 4, Totè 2, Guariglia, Nwohuocha 1. All. Capobianco.
Finlandia: Nikkarinen 3, Kivimaki 9, Maxhuni 14, Suvanto 8, Knihtinen, Nyman 2, Laine 5, Gummerus L. 5, Raitanen 5, Markkanen 15, Gummerus J., Barlund 2. All. Lohikoski

 

Il Girone C

Turchia 6 (3-0)
ITALIA 4 (2-1)
Russia 2 (1-2)
Finlandia 0 (0-3)


Gli Azzurri
Bolpin Riccardo (97, 194, G, Umana Reyer Venezia)
Bucarelli Lorenzo (98, 194, G, A.S.D. Stella Azzurra Roma)
Candi Leonardo (97, 189, P, Eternedile Fortitudo)
Caroti Lorenzo (97, 188, P, Gr Service Basket Cecina)
Cesana Luca (97, 191, G, Gorla Team Abc Cantu’)
Costa Valerio (97, 183, P, Assigeco Casalpusterlengo)
Guariglia Tommaso (97, 208, C, A.S.D Stella Azzurra Roma)
La Torre Andrea (97, 202, A, A.S.D. Stella Azzurra Roma)
Moretti Davide (98, 185, G, Pistoia Bk 2000)
Nwohuocha Curtis (97, 200, A/C, Gorla Team Abc Cantu’)
Sgorbati Giacomo Maria (97, 198, G, Assigeco Ucc C.Pusterlengo)
Tote’ Leonardo (97, 205, A/C, Umana Reyer Venezia)

Staff
Allenatore: Andrea Capobianco
Assistenti: Vincenzo Di Meglio, Luciano Nunzi
Preparatore Fisico: Paolo Guderzo
Medici: Renato Acanfora (Dal 7 al 16 luglio), Alberto Mancino (Dal 17/7 al 2/8 )
Massofisioterapista: Francesco Ferri
Funzionario Fip: Emanuele Blasi (dal 7 al 16 luglio)
Capo Delegazione: Massimo Faraoni (dal 17 luglio)
Team Manager: Rossana Toscanelli