Europeo U18. Italia sconfitta dalla Bosnia (72-59) e fuori dalle prime 8 d'Europa

29.07.2015 19:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 774 volte
Europeo U18. Italia sconfitta dalla Bosnia (72-59) e fuori dalle prime 8 d'Europa

L'Italia viene battuta dalla Bosnia ed Erzegoniva con il punteggio di 72-59 nell'ultima partita della Seconda Fase dell'Europeo Under 18 di scena a Volos. Svanisce contro il muro bosniaco il sogno del podio per gli Azzurri di coach Andrea Capobianco, che con questa sconfitta sfuggono la qualificazione ai Quarti di finale della manifestazione continentale.

Il miglior realizzatore dell'Italia è Riccardo Bolpin con 20 punti. In doppia cifra anche Davide Moretti (13 punti).

"Non siamo riusciti a ripetere in energia e in attenzione la partita giocata ieri contro la Lituania - commenta coach Andrea Capobianco - mentre la Bosnia ha disputato una gara importante, esaltando qualità, come le alte percentuali da 3 punti, finora mai espresse in questo Europeo. Siamo risaliti da un inizio difficile fino al - 8 e palla in mano, ma nostri errori e alcune situazioni negative ci hanno impedito di agganciare i nostri rivali. Siamo fuori dalle prime otto d'Europa, ora dobbiamo ricaricare le pile per conquistare la posizione più alta possibile nel ranking conclusivo della manifestazione".

Da venerdì 31 luglio l'Italia giocherà per le posizioni dalla nona alla sedicesima.


Italia - Bosnia ed Erzegovina 59-72 (11-23, 30-45, 46-54)
Italia: Sgorbati 2, La Torre, Candi, Cesana 4, Costa 2, Caroti 5, Bolpin 20, Moretti 13, Bucarelli, Totè 9, Guariglia ne, Nwohuocha 4. All. Capobianco
Bosnia ed Erzegovina: Aleksic 16, Antunovic ne, Durmo 2, Atic 24, Saric ne, Gegic 2, Djedovic 1, Manigafic 12, Memic 13, Penava 2, Hadzic ne, Piric. All. Trbic


Il Girone C
Turchia 6 (3-0)
ITALIA 4 (2-1)
Russia 2 (1-2)
Finlandia 0 (0-3)

Il Girone F
Lituania 6 (3-1)
Turchia 6 (3-1)
Bosnia ed Erzegovina 6 (3-2)
Grecia 4 (2-2)
ITALIA 4 (2-3)
Russia 0 (0-4)

Lunedì 27 luglio
Italia - Grecia 52-63

Martedì 28 luglio
Italia - Lituania 77-70

Mercoledì 29 luglio
Italia – Bosnia ed Erzegovina 59-72


Gli Azzurri
Bolpin Riccardo (97, 194, G, Umana Reyer Venezia)
Bucarelli Lorenzo (98, 194, G, A.S.D. Stella Azzurra Roma)
Candi Leonardo (97, 189, P, Eternedile Fortitudo)
Caroti Lorenzo (97, 188, P, Gr Service Basket Cecina)
Cesana Luca (97, 191, G, Gorla Team Abc Cantu’)
Costa Valerio (97, 183, P, Assigeco Casalpusterlengo)
Guariglia Tommaso (97, 208, C, A.S.D Stella Azzurra Roma)
La Torre Andrea (97, 202, A, A.S.D. Stella Azzurra Roma)
Moretti Davide (98, 185, G, Pistoia Bk 2000)
Nwohuocha Curtis (97, 200, A/C, Gorla Team Abc Cantu’)
Sgorbati Giacomo Maria (97, 198, G, Assigeco Ucc C.Pusterlengo)
Tote’ Leonardo (97, 205, A/C, Umana Reyer Venezia)

Staff
Allenatore: Andrea Capobianco
Assistenti: Vincenzo Di Meglio, Luciano Nunzi
Preparatore Fisico: Paolo Guderzo
Medici: Renato Acanfora (Dal 7 al 16 luglio), Alberto Mancino (Dal 17/7 al 2/8 )
Massofisioterapista: Francesco Ferri
Funzionario Fip: Emanuele Blasi (dal 7 al 16 luglio)
Capo Delegazione: Massimo Faraoni (dal 17 luglio)
Team Manager: Rossana Toscanelli