Eurobasket 2017 - Pachulia e la Georgia: “Vincere divertendosi”

02.03.2017 18:22 di Simone Sperduto  articolo letto 216 volte
Fonte: FIBA
Eurobasket 2017 - Pachulia e la Georgia: “Vincere divertendosi”

La nazionale sta molto a cuore a Zaza Pachulia. Il cestita georgiano ha vestito la maglia del suo Paese per molto tempo: giovanili nel 1998 e nazionale maggiore a partire dal 2000 (nella sfida di qualificazione a FIBA EuroBasket 2003 contro l’Irlanda).

Questa sarà la quarta apparizione consecutive per la Georgia a EuroBasket e Pachulia racconta le sue sensazioni a FIBA.com:

“Sono molto felice per i risultati ottenuti. Giocheremo in Israele, uno di quei Paesi con i quali ci sentiamo a nostro agio. Ci sono molti georgiani che vivono lì”.

La Georgia affronterà l’Italia, la Germania, l’Ucraina, Israele e la Lituania, nazionale che eliminò Pachulia e compagni nell’edizione del 2015.

Il cestista dei Golden States Warriors è consapevole che non sarà di certo facile: “Abbiamo lavorato sodo per esserci. Non sarà di certo una passeggiata ma l’intera nazione è felicissima. Noi siamo pronti”.

Secondo l’atleta georgiano Israele offrirà un’atmosfera incredibile e la sfida contro i padroni di casa sarà una gara davvero speciale.

Prima di approdare nella NBA, Pachulia ha affrontato il Maccabi Tel Aviv con la maglia dei turchi dell’ Ülkerspor Istanbul: "Ho avuto occasione di giocare in Israele e so perfettamente che hanno un pubblico molto caloroso, appassionato di basket e che sostiene la squadra in maniera incredibile. Ci divertiremo”.

Pachulia chiude parlando del suo ruolo all’interno della nazionale: “Gioco in nazionale da molto tempo e sono consapevole del ruolo che ho e di quello di cui ha bisogno la squadra. Sarò il leader. Non per forza il giocatore che segna più punti di tutti ma un leader. Dobbiamo divertirci e dare il massimo per vincere le partite”.