Euro Basket 2015: REPUBBLICA CECA

01.09.2015 10:00 di Lorenzo Belli  articolo letto 712 volte
Euro Basket 2015: REPUBBLICA CECA

BIO: Senza dubbio è una delle nazionali più complesse da inquadrare visto che se l'asse portante è giovane e di altissima qualità – Satoransky e Vesely – il supporting cast può offrire tanta esperienza con i super veterani Welsch, Barton e Benda ma poco altro e non basta la naturalizzazione di Schilb ad alzare il livello del “gregariato” ceco. Il connubio tra le due generazioni è la chiave per garantire ai cechi la possibilità di passare la prima fase, impresa comunque tutt'altro che improba, per poi provare a giocarsi un posto per il pre-Olimpico; un ultima chanches per i grandi vecchi, la possibilità della consacrazione per i giovani rampolli del basket boemo.

QUALIFICATI: come secondi nel girone di qualificazione E; il biglietto per l'Europeo è stato staccato al termine di un finale thrilling che ha permesso alla Repubblica Ceka di salvare – per tre punti – il differenziale canestri ai danni dell'Ungheria nell'ultimo match.

OCCHI SU: Tomas Satoransky; l'eclettico play del Barcellona è sicuramente uno dei giocatori maggiormente migliorati in questi ultimi anni nel vecchio Continente. Sarà lui la guida della nazionale: regia, fantasia e grande atletismo abbinate a una mano interessante lo rendono un sicuro protagonista della manifestazione.

CALENDARIO: Inserita nel gruppo D a Riga. 05/09 vs Estonia – 06/09 vs Ucraina – 07/09 vs Lettonia – 09/09 vs Belgio – 10/09 vs Lituania