Euro Basket 2015: MACEDONIA

30.08.2015 14:00 di Lorenzo Belli  articolo letto 821 volte
Pero Antic
Pero Antic

BIO: Dopo il grande exploit del 2011 – griffato in maniera indelebile da Bo McCalleb – i macedoni sono tornati ad essere solamente una comparsa, più o meno insidiosa, nelle varie competizioni a cui hanno preso parte. Gruppo compatto e combattivo il cui leader emotivo è sicuramente Pero Antic, giocatore di sostanza e spessore appena ritornato in Europa dopo buone stagioni in America, e che può contare sul fosforo di Ilievski in regia, la mano bollente dall'arco di Stojanovski e l'atletismo del naturalizzato Hendrix in ala; poco per impensierire le grandi del continente, abbastanza per provare a mettersi dietro Georgia e Olanda prendendo così un volo per la fase finale a Lilla. Obbiettivo – realisticamente – massimo per questa rappresentativa.

QUALIFICATI: Arrivando secondi nel girone di qualificazione D; alle spalle del Belgio per differenza canestri ma con un vantaggio rassicurante su Bielorussia e Danimarca.

OCCHI SU: Pero Antic; il capitano macedone è uno dei giocatori di maggior presenza fisica e caratteriale che si può incrociare sui parquet europei. Conosciuto per l'energia che mette in campo è in grado di aprire le difese avversarie con una mano – magari non raffinatissima – che gli ha permesso di farsi apprezzare per due stagioni anche in NBA. Il suo apporto alla causa della rappresentativa macedone è garantito, ma servirà anche altro per avanzare.

CALENDARIO: Inserita nel gruppo C a Zagabria. 05/09 vs Grecia – 06/09 vs Olanda – 08/09 vs Croazia – 09/09 vs Georgia – 10/09 vs Slovenia