Euro Basket 2015: GEORGIA

21.08.2015 14:00 di Lorenzo Belli   Vedi letture
Euro Basket 2015: GEORGIA

BIO: Rappresentativa che magari ha poco appeal ma di certo non manca di tonnellaggio e mani buone; non sarà l'ultima chiamata per ottenere un risultato ma in un certo senso la situazione georgiana è similare a quella italiana: i giocatori più importanti sono nel pieno della maturità – Pachulia, Markoishvili, Sanikidze – ed è giunto quindi il momento di fare quel passo in più, sempre mancato sin qui. La naturalizzazione di Pullen copre l'assenza di talento sugli esterni dove ci si era affidati solo al fosforo di Tsintsadze; inserita in un girone difficile ma non impossibile, attenderla a Lilla è doveroso poi sarà ora di capire se sarà in grado di fare quel passo in più.

QUALIFICATI: Vincendo in maniera molto sofferta il gruppo di qualificazione E; giunta a pari punti con Repubblica Ceka e Ungheria si è qualificata grazie alla differenza canestri

OCCHI SU: Zaza Pachulia; il centro georgiano può vantare una esperienza ultra decennale in NBA dove ha appena firmato per i Dallas Mavericks. È lui il fulcro della nazionale a cui può garantire una doppia doppia di media che però, sinora, non è mai bastata per rendere la Georgia una vera contender.

CALENDARIO: Inserita nel gruppo C a Zagabria. 05/09 vs Olanda – 06/09 vs Slovenia – 08/09 vs Grecia – 09/09 vs Macedonia – 10/09 vs Croazia