Anche Djordjevic sotto il tiro della contestazione

04.09.2014 08:51 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1044 volte
Anche Djordjevic sotto il tiro della contestazione

L'andamento incerto della Nazionale serba rende precario il destino di Sasha Djordjevic. Che già non si era fatto mancare nulla cacciando via dalla squadra Vlado Micov per un litigio. Scrive su tuttosport Piero Guerrini: "Circola voce di rapporti tesi con l'ala-centro Krstic, uno dei senatori, nonché ex Nba e Cska Mosca.

Il fatto è che così il centro Raduljca, peraltro nel frattempo liquidato dai Los Angeles Clippers è troppo solo, e alla Serbia manca qualcosa. Così la Serbia è andata pesantemente sotto nel punteggio con il Brasile (comunque una delle candidate al podio, cui punta anche per lanciare l'Olimpiade casalinga).

Ma non basta, perché nel corso di un time out Milos Teodosic, fuoriclasse spesso deludente, è esploso contro i suoi compagni: «Cosa stiamo combinando, nessuno cerca di prendere la palla. Andiamocene a casa, v,..». Siccome Djordjevic non è uno che le manda a dire, ha subito precisato che i leder della squadra non si stanno comportando come tali».