NBA - Karl-Anthony Towns, un gladiatore che ama l'Italia

30.06.2018 09:47 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 728 volte
NBA - Karl-Anthony Towns, un gladiatore che ama l'Italia

"Da piccolo volevo diventare un gladiatore al Colosseo": in Italia con due settimane di vacanza in giro per il Bel Paese e per presenziare all'evento "Italia Nba Crossover" a Milano, Karl-Anthony Towns viene intervistato da Luca Guazzoni per QS, si dichiara simpatizzante di Milan e Roma e di aver conosciuto il calcio attraverso Danilo Gallinari.

Gallo e Beli. Sono giocatori straordinari. Non lo dico per arruffianarmi nessuno. Per i Clippers Danilo è forse il giocatore più importante, sa fare tutto sul parquet e non ha punti deboli. Belinelli in una realtà come Philadelphia ha dimostrato il suo valore: ha giocato playoff mostruosi. Gioca come un veterano ed è un tiratore eccezionale.

Zandalasini, vicina di casa a Minnesota. Ha un grande talento. Davvero sorprendente. Ed è bello per l'Italia che possa esplodere nella WNBA, la NBA femminile. Mi farebbe piacere per il vostro Paese, sono qui da due settimane e me ne sono innamorato. Mai vista tanta bellezza tutta insieme, Costiera Amalfitana, Roma, Firenze e Milano.

Erede di Garnett. Kevin mi ha fatto capire cosa vuol dire essere un professionista, mi ha aiutato a gettare le fondamenta della mia carriera. KG mi ha insegnato ad essere un giocatore Nba, cosa occorre per diventare un Hall of Famer, uno dei più forti di sempre come lui è. Ma io sono io con le mie qualità. E lui è lui, con le sue.

Ricordo di Saunders. E stato un mentore. Il suo spirito è sempre con me e il suo messaggio è ancora molto forte. Siamo rimasti solo io, Andrew Wiggins e Tyus Jones ad averlo conosciuto: sentiamo tutti di dovergli qualcosa, l'obbligo di migliorare il nostro gioco ogni anno perché è quello che lui avrebbe preteso da noi.

Italia Nba Crossover. La mostra è dedicata alla contaminazione dell'Nba (National Basketball Association) nei diversi ambiti della cultura popolare. Fino al primo luglio 2018, il percorso espositivo racconta il ruolo dell'Nba nella vita di tutti i giorni. «Italia Nba Crossover», via Tortona 30/32. Ingresso gratuito, previa registrazione: www.crossovermilan.nba.com. Orario 12-20.