MERCATO - Nicolò Melli "Non scarto l'idea di tornare in Italia"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 4491 volte
MERCATO - Nicolò Melli "Non scarto l'idea di tornare in Italia"

L'MVP del mese di dicembre di EuroLeague (torneo che ha sostenuto a medie di 11,5 punti e 7.4 rimbalzi) si è concesso all'intervista de La Repubblica firmata da Nicola Apicella. Secondo scudetto consecutivo col Bamberg in Germania, condito anche dalla Coppa, ma valigie in mano anche se non si parla della prossima destinazione: "Le attenzioni fanno piacere, chi dice il contrario mente. Al momento però non c'è nulla, ho chiesto al mio agente di non parlare con nessuno anche per rispetto nei confronti del Bamberg. Vedremo tra un po', ora ho voglia solo di riposare".

Fenerbahçe next team con Datome? "E' stata una grande soddisfazione per me vederlo vincere l'Eurolega, immagino ciò che può essere stato per lui"

Olimpia Milano. "Non chiudo alcun tipo di porta, anche quella di un eventuale ritorno in Italia".

Bamberg. "Credo di essere stato fortunato nella scelta ma credo anche che la scelta sia stata creata. Bamberg era una realtà già solida, con delle idee, un progetto, non si tratta solo di fortuna. Io mi sono integrato bene, loro mi hanno dato un'opportunità incredibile".

Vacanze, poi l'Europeo. "Il mio unico pensiero? Prenotare i voli e staccare la spina per un po'. Ma non è il caso di fare promesse o lanciare proclami, di parole credo che ne abbiamo spese pure troppe. C'è solo da lavorare e provarci".

Last, but not least, NBA. ''Penso che la Nba sia il sogno di ogni giocatore che arriva a giocare ad un certo livello. Non credo però che il punto sia essere pronti o meno, bisogna vedere che tipo di opportunità ci sono, gli spazi. Ovviamente non ho la presunzione di dire 'devo giocare' ma contano tanti aspetti. E comunque nel mio caso l'America non è un obbligo".