Lega A - Virtus Bologna, M'baye sincero: "Contro Milano rivincita personale"

16.02.2019 10:10 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 4923 volte
Lega A - Virtus Bologna, M'baye sincero: "Contro Milano rivincita personale"

Non era una partita qualsiasi per Amath M'baye questo quarto di finale della sua Segafredo Bologna contro la sua ex-squadra Olimpia Milano, e il giocatore francese lo spiega con sincerità a Luca Aquino del Corriere di Bologna.

Questione personale. È stata una vittoria entusiasmante, non posso negare che per me fosse quasi una questione personale ma la cosa importante è il successo di squadra e l'andare avanti in Coppa Italia.

La stoppata su Mike James. So che è un giocatore capace di arrivare al ferro con velocità e atletismo. Sono solamente contento di essere arrivato in tempo su quell'azione e di aver impedito un canestro facile.

La chiave per la vittoria. Aver giocato di squadra, esserci passati la palla e aver avuto la voglia di sacrificarsi in difesa. Aver giocato una gara del genere ci può dare grande spinta anche per il futuro, abbiamo fatto vedere di poter essere competitivi a questi livelli. Milano ha tantissime armi con le quali far male, c'è stato bisogno di costante attenzione e mentalità difensiva.

Cremona, altra bestia nera. Lo dico piano, ma può essere un vantaggio. Ci dà molti stimoli e ci rende consapevoli che dobbiamo essere pronti subito. Sappiamo di cosa sono capaci e quali errori abbiamo commesso fin qui. Come con Milano dobbiamo seguire i nostri principi di gioco e rispettare il piano partita per fare in modo che finisca allo stesso modo.