Lega A - Virtus Bologna, il mercato di Sasha Djordjevic

23.05.2019 09:39 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Virtus Bologna, il mercato di Sasha Djordjevic

Per i primi colpi di mercato della Virtus Bologna ci sarà ancora da attendere. Ma non toppo, cominciando nei prossimi giorni con i colloqui tra club e i vari giocatori italiani. Tra gli stranieri, Djordjevic e la dirigenza bianconera hanno già scelto più europei e meno americani per il futuro. L'unico che ad oggi ha più possibilità di rimanere è Dejan Kravic, e si considera la posizione di Kevin Punter. Tocca a Sasha Djordjevic parlare del mercato e della mission sua e della squadra, con Luca Muleo sul Corriere dello Sport.

Criterio di scelta. «La testa. Che un giocatore del basket di oggi debba avere il fisico è scontato, io cerco la testa – è la risposta – La testa per la parte più difficile del mio lavoro: insegnare ad usarla per vincere».

Mission. «La mia missione era rimetterla su binari vincenti, impedire che fosse un lampo, fare si che lasciasse un segno. E questa estate ripeterò ai miei giocatori un discorso già fatto: non possiamo andare a una competizione senza avere l’obiettivo di vincere una medaglia, anche per essere pronti quando gli USA perderanno una partita». Virtus, stesso discorso: «Il mio mestiere è portare il club al livello di vincere uno e tanti titoli».

Alleno per vincere. «Ho aggiunto qualcosa di mio nel piatto – è la chiusura di Djordjevic – Io alleno per vincere. Per dare stimoli. Per affermare una filosofia. Per lasciare un segno che continui».