Lega A - Stefano chiama Alessandro: "Vieni alla Virtus"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1990 volte
Lega A - Stefano chiama Alessandro: "Vieni alla Virtus"

Giocare insieme in serie A per la prima volta. Un sogno possibile per i fratelli Gentile. Stefano dopo un brutto infortunio si è rilanciato con successo, personale e di squadra, a Bologna sponda Virtus: ottime prestazioni e promozione in serie A. Alessandro deve riprendere il filo del discorso sportivo dopo una annata decisamente al ribasso che ha avuto il picco negativo nella rinuncia a giocare Eurobasket 2017. Luca Muleo di Stadio intervista il più grande, e la domanada sulla reunion la lascia in fondo.

Bologna. "Una città innamorata del basket, con fame di vittoria. Ci siamo trovati subito bene (Stefano con la compagna ecuadoregna, ndr), una città vivibilissima, avevamo tanti amici".

Pressione. "Sicuramente c'era, ci si aspettava di vincere. Non abbiamo mai mollato, l'esperienza ci ha aiutato. La svolta? Gara 3 a Casale la gara più solida. E dopo gara1 conto Roseto, quando ci siamo resi conto che dovevamo mantenere un certo standard di concentrazione per arrivare in fondo".

Alessandro Ramagli. "Ci siamo sentiti prima di venire, mi ha parlato con grande onestà. Era importante ci fosse unione di intenti tra me e lui. Una bravissima persona, tecnicamente ha fatto un lavoro super".

Alessandro Gentile. "Ci prepareremo insieme, gli auguro il meglio, se lo merita. Alla Virtus? Io ci spero, sarebbe una grande aggiunta, ma non ho notizie: di basket in famiglia parliamo meno possibile".