Lega A - Kuzminskas avverte Milano "Attenti alla reazione di Trento"

07.06.2018 09:21 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 576 volte
Lega A - Kuzminskas avverte Milano "Attenti alla reazione di Trento"

Una delle chiavi della postseason dell'Olimpia Milano (sette vittorie in otto partite) è certamente Mindaugas Kuzminskas: il lituano è riuscito a crescere di livello verso quelle prestazioni che ne hanno fatto uno dei migliori giocatori continentali e realizzato il sogno NBA. Per La Gazzetta dello Sport è toccato a Massimo Oriani intervistarlo e il tema non può che essere la prossima gara 2 di stasera.

Gara 1. L'obiettivo era portare a casa gara-1, speri sempre di partire col piede giusto. Volevamo difendere il fattore campo, abbiamo compiuto il primo passo ma è giusto quello, solo il primo. La serie è lunga e Trento è una squadra di lottatori. E' stata la partita che ci aspettavamo, loro sono un team molto fisico, a volte un po' sporco, c'è stato parecchio trash talking. Ma abbiamo abbastanza talento nel nostro roster per non cadere in questi tranelli, giocare il nostro basket e andare avanti con pazienza, mettendo in campo quanto preparato durante la settimana.

Palle perse. Pianigiani ha insistito molto su questo tasto, per non lasciarli andare in contropiede e trovare punti facili. Penso che abbiamo fatto un discreto lavoro. Non arrivo a dire che la difesa è stata buona perché, specialmente nel 4° periodo, abbiamo concesso troppo, Trento ha segnato 30 punti negli ultimi 10'. C'è ancora qualche falla da tappare, spero che lo faremo in gara-2.

Non una gara facile. Non penso che sia stata una partita facile anche se abbiamo vinto di 13 e siamo stati sempre in controllo, troveremo una squadra molto agguerrita in gara-2. Però siamo un gruppo che ha talento, uno dei nostri punti di forza è che se qualcuno ha una serata storta, c'è un compagno pronto a fare anche la sua parte. E' il vantaggio di avere un roster lungo e con giocatori di qualità.

Attenzione in gara 2. Mi aspetto una squadra diversa in gara-2, faranno degli aggiustamenti. Non abbiamo ancora vinto nulla così come loro non hanno ancora perso nulla. Era solo la prima partita.