EuroLeague - Bertomeu, il calendario internazionale, la wild card per Torino

21.05.2018 09:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 975 volte
Fonte: Massimo Oriani - La Gazzetta dello Sport
EuroLeague - Bertomeu, il calendario internazionale, la wild card per Torino

Nel 2019-20 l'Eurolega passerà a 18 squadre, così come la nostra Serie A, creando un'ulteriore strozzatura in una stagione che, da quando la Fiba ha preso l'assurda decisione di disputare le gare delle Nazionali in due finestre (febbraio e novembre) nel mezzo della regular season, rinunciando di fatto ai giocatori di Eurolega e della Nba, è diventata sempre più congestionata.

Sul tema è tornato il Ceo di Euroleague, Jordi Bertomeu: «Parliamo continuamente con le leghe nazionali - ha dichiarato - ma senza successo... L'Italia è l'unica che va controtendenza allargandosi, mentre tutte le altre parlano di ridurre il numero di squadre. È una scelta loro, ma credo che la cosa che conta sia la qualità, non la quantità. Il successo della nostra nuova formula è legato anche all'attenzione che poniamo nel fare entrare nuove squadre. Ci vediamo due volte l'anno con i presidenti delle leghe nazionali e condividiamo le preoccupazioni, poi ognuno torna a casa e fa quello che ritiene giusto. L'Italia ha pensato bene di rendere le cose più complicate».

Per quanto riguarda l'Eurocup, due posti per le migliori classificate in campionato e una wild card confermata per Torino, nonostante l'undicesimo posto in stagione non abbia certo aiutato.