Viola Reggio Calabria all'alta Corte di Giustizia del CONI

10.05.2018 19:40 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 352 volte
Viola Reggio Calabria all'alta Corte di Giustizia del CONI

Dopo aver avuto le motivazioni della sentenza d'appello della FIP, la dirigenza della Viola Reggio Calabria ha fatto depositare nella giornata di mercoledì il ricorso all'Alta Corte di Giustizia del CONI contro la penalizzazione di 34 punti che le è costata la retrocessione dalla A2 alla serie B a causa di una fidejussione, rilasciata all'atto dell'iscrizione al campionato 2017-18 e poi risultata falsa. Sul campo, la squadra occupava il terzo posto in classifica nel girone Ovest. La sentenza sembra sia prevista entro la fine di maggio; se la Viola dovesse ottenere ragione, il prossimo campionato di A2 2018-19 si svolgerebbe con 33 formazioni anziché 32.