Legapallacanestro smonta il caso Final Four: si faranno regolarmente

10.05.2019 17:37 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Legapallacanestro smonta il caso Final Four: si faranno regolarmente

Legapallacanestro risponde con il seguente comunicato a quanto da noi paventato ieri (qui) basandoci su dichiarazioni fatte da comunicati stampa di qualche società di serie B e impressioni ricevute da addetti ai lavori. Prendiamo così atto della volontà della Lega di portare a compimento regolarmente la stagione agonistica della serie B, cosa che ci vede completamente d'accordo dato che non è mai corretto cambiare le regole del gioco durante il suo svolgimento. Ecco il comunicato:

"In riferimento a quanto pubblicato oggi dal sito web "chocfilms", e relativo alla Final Four di Serie B in programma nel weekend del 15 e 16 giugno, Lega Nazionale Pallacanestro, onde evitare il diffondersi di un'informazione errata che la vedrebbe come richiedente, rende noto di non aver mai agito in tale senso.

Nel pieno rispetto delle DOA FIP, che ne prevedono lo svolgimento per l'assegnazione delle tre promozioni nel campionato di Serie A2 2019/2020, è infatti chiaro che nessuna formula di campionato, validata dal Settore Agonistico FIP, può essere modificata ad un mese di distanza dallo svolgimento della competizione. E con i playoff in pieno svolgimento.

Tantomeno LNP può agire sulla base di fantasiose previsioni di rinunce al campionato. Ipotesi che potranno manifestarsi solo al momento della scadenza dei termini di iscrizione, ed eventualmente dopo la valutazione degli organi competenti all'ottemperanza degli obblighi per la partecipazione.

Secondo quanto stabilito dalle normative FIP, alle quali LNP è completamente allineata."