Legabasket - Vademecum delle nuove regole finanziarie della serie A

07.08.2018 18:31 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 736 volte
Fonte: via bolognabasket.org
Legabasket - Vademecum delle nuove regole finanziarie della serie A

Dal 1° luglio scorso sono entrate in vigore le nuove regole finanziarie – volute dalla FIP – per l’ammissione al massimo campionato di basket. La Prealpina le ha riassunte.
Il prospetto contabile da presentare per l’iscrizione al campionato 2019/20 (situazione al 31 marzo 2019) dovrà essere certificato da una società di revisione esterna. Sono stati poi inseriti due indici da rispettare per superare le verifiche
finanziarie: oltre al rapporto ricavi/indebitamento ci sono l’indicatore di liquidità e l’indicatore del costo del lavoro allargato (compreso il personale non tesserato e i rapporti con i procuratori e scouting), con parametri appositi stabiliti dalla COMTEC.
Inoltre, ed è la novità principale, cambiano le e verifiche sui pagamenti ai giocatori: oltre alle attestazioni di pagamenti di stipendi e tasse ogni due mesi, le società di serie A dovranno mostrare alla FIP di aver pagato i diritti di immagine, che entreranno per la prima volta nei controlli COMTEC, sempre con verifiche ogni due mesi. Sarà previsto anche un limite di congruità, ipotizzando al massimo il 20% dell’importo lordo del contratto. Fino a ieri sul tema non c’erano regole, e si andava da società che non li usavano, ad altre che versavano tramite immagine più della metà dello stipendio.