Lega A - La dolce vita è il mistero di Vander Blue a Torino?

20.03.2018 09:43 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1952 volte
Lega A - La dolce vita è il mistero di Vander Blue a Torino?

Appena arrivato, senza ambientamento e senza conoscere granché della pallacanestro italiana ed europea e subito ciliegina sulla torta di una Fiat Torino capace di ribaltare ogni bracket di Coppa Italia. Vander Blue è stato un fulmine a ciel sereno per il basket nostrano ma come un fulmine rischia di non avere seguito. Perché è sparito dai radar delle telecamere in partita, dalle pignole righe delle statistiche, dalla considerazione degli addetti ai lavori e tra poco dai favori del pubblico. Aprendo uno spazio impensabile al ritorno in squadra addirittura di Lamar Patterson, secondo quanto scrive oggi La Stampa per la penna di Domenico Latagliata.

Dolce vita, sinonimo di Italia. "Secondo alcune voci lo stile di vita (non solo notturno) del ragazzo di Milwuakee non sarebbe irreprensibile e certe abitudini nemmeno troppo difformi da quelle avute da Patterson prima della rottura. La (scarsa) resa sul parquet si spiegherebbe insomma così: un misto tra le oggettive difficoltà a capire il basket europeo e un comportamento «vacanziero» che poco si addice a un professionista."