Lega A - Ario Costa verso l'addio a Pesaro, che medita l'autoretrocessione

24.05.2018 08:33 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1840 volte
Lega A - Ario Costa verso l'addio a Pesaro, che medita l'autoretrocessione

Le riunioni in casa Vuelle si susseguono e la sintesi nel comunicato delle 21.46 riflette i momenti di tensione: «Dopo un confronto franco e costruttivo sono ulteriormente emerse le difficoltà del momento. La posizione del presidente Ario Costa, fulcro della discussione, resta sospesa, in attesa di un eventuale sostituto o in alternativa di una convincente soluzione tesa a garantire una continuità quantomeno dignitosa alla società».

Lo stesso Costa viene dato in arrivo a Legabasket con un ruolo di Direttore Generale, e la sua nomina è all'ordine del giorno della prossima assemblea di Lega di lunedì 28 maggio. Sponsorizzato da Livio Proli che potrebbe fare la voce grossa visto che non tutti sembrano essere d'accordo, percepirebbe uno stipendio doppio se non triplo di quello della Vuelle, ma si dice Costa essere stanco di non trovare imprenditori disponibili a investire nel basket. La sua uscita potrebbe provocare qualche nuovo interessamento? Il 29 maggio dovrebbe essere fatta la fidejussione da 250.000 euro per l'iscrizione al prossimo campionato. Nel caso si sarebbe presa in considerazione l'eventualità di una autoretrocessione in A2 come fatto dalla Virtus Roma pochi anni fa.