BSL - Miseria e nobiltà: il Trabzonspor non paga, gli stranieri non giocano

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 247 volte
BSL - Miseria e nobiltà: il Trabzonspor non paga, gli stranieri non giocano

Anche il campionato leader di questa stagione, la SLB turca, non è tutto oro: il Trabzonspor non paga gli stipendi dei giocatori stranieri, è costretto ad ammetterlo perché questi si rifiutano di scendere in campo contro l'Eskişehir Basket per la 25esima giornata di campionato, con un comunicato con cui li "licenzia" tutti!

Senza Caleb Green, Brady Heslip, Sarunas Vasiliauskas & C. la partita contro l'Eskişehir Basket finisce 76-83.

Trabzonspor: Burak Eşlik 19, Yusuf Necip Seçen 3, Alper Saruhan 7, Ozan Anton Odabaşı 21, Bora Hun Paçun 13, Yiğit Özkan 4, Batuhan Emre Kaplan, Kaan Konak 6

Eskişehir Basket: Ayres 6, Baron 23, Duncan 15, Buğrahan Tuncer 8, Marshall 4, Berkay Candan, Yunus Emre Sonsırma 3, Caner Erdeniz 3, Kravtsov 15, Doğan Şenli 9