Finale Nazionale Under 20 Femminile, Battipaglia campione d’Italia: a Bologna Reyer battuta

28.03.2016 22:29 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 664 volte
Finale Nazionale Under 20 Femminile, Battipaglia campione d’Italia: a Bologna Reyer battuta

MiniBasket Battipaglia è campione d’Italia Under 20 Femminile della stagione 2015/2016. In un Paladozza in festa per le concomitanti finali del Trofeo delle Regioni, la squadra campana ha colto il primo successo della sua storia superando la Reyer Venezia (58-55) al termine di una partita dall’andamento incredibile. Dopo 30 minuti, infatti, la squadra allenata da Massimo Riga si era trovata a rimontare 16 punti di svantaggio: decisivo il parziale di 27-8 messo insieme nell’ultimo quarto. L’MVP della finale è stata Marzia Tagliamento con 25 punti: Carlotta Gianolla la miglior realizzatrice della Reyer a quota 15.

 

LA CRONACA - Squadre contratte in avvio, per l’importanza della posta in palio e per il timore che può incutere un impianto storico come il Paladozza: Battipaglia è partita forte, con Tagliamento chiusa nella morsa di Zecchin e Pan, Riga ha trovato in Futo e Russo i punti del primo mini-allungo (11-5). Venezia non si è fatta intimidire e con un parziale di 13-0 ha toccato il +7 sul 18-11. Costa ha riportato Battipaglia a contatto ma poi sono salite in cattedra Pan e Gianolla per il 27-19 del 19’. All’intervallo lungo si è andati sul 27-22, dopo la tripla di Tagliamento.

Nel terzo periodo la raffica di Vitari e Pan è valsa il +11 (22-33), il 5-0 di Porcu l’ulteriore allungo Reyer (26-39). Battipaglia si è affidata a Tagliamento per tornare a contatto ma la squadra di Riga ha continuato a trovare il canestro con poca continuità mentre nell’altra metà campo Liberalotto ha trovato punti da Castello e Gianolla (28-44). Venezia ha chiuso il terzo quarto sul +16 (47-31), ponendo dunque una seria ipoteca sul titolo.

Nell’ultimo parziale, invece, l’incredibile svolta: i punti di Tagliamento e la tripla di Vespignani hanno scosso Battipaglia (40-49 al 32’), che anche con i punti di Costa ha raggiunto e superato Venezia (53-49) coronando un parziale di 22-2 al 38’. La tripla di Pan ha riportato la Reyer a -1, i liberi di Gianolla sono valsi il nuovo +2 orogranata. Dal rimbalzo offensivo di Costa è nato il canestro del pareggio, dalla lunetta Tagliamento e Vespignani hanno poi messo a segno i punti del trionfo di Battipaglia.

 

MiniBasket Battipaglia-Reyer Venezia 58-55 (13-18, 9-9, 9-20, 27-8)

Battipaglia: Trimboli (0/2, 0/1), Vespignani 5 (0/3, 1/2), Landi 2 (1/4, 0/1), Tagliamento 25 (5/10, 4/9), Trucco (0/1, 0/2), Russo 4 (1/5, 0/2), Futo 6 (3/10), Costa 16 (8/18) N.E.: Di Donato, Rauti, Diouf, Sapienza, Salerno

Tiri Liberi: 7/21 - Rimbalzi: 53 32+21 (Olbis Futo 13) - Assist: 11 (Vespignani 4) - Cinque Falli: Olbis Futo

Venezia: Porcu 6 (0/1, 1/4), Destro (0/2, 0/1), Pan 12 (2/5, 2/9), Zecchin 3 (1/6, 0/1), Castello 8 (2/4, 1/1), Togliani G. 1 (0/1 da tre), Togliani A. 5 (1/9, 1/4), Gianolla 15 (5/11), Vitari 5 (1/5, 1/2) N.E.: Colombo, Muffato.

Tiri Liberi: 13/27 - Rimbalzi: 48 31+17 (Castello 11) - Assist: 9 (Zecchin 3) - Cinque Falli: Pan, Castello.