Coach B torna a Cermenate per insegnare a tirare come Michael Jordan

 di Alessandro Palermo  articolo letto 636 volte
Rakim Sanders, altro allievo
Rakim Sanders, altro allievo

Ormai a Cermenate ci hanno fatto l'abitudine, e che abitudine! "Coach B" torna a Cermenate, shooting camp edizione numero nove, da non perdere. Un'occasione meravigliosa per i più giovani, i quali avranno la possibilità di lavorare insieme al maestro di tiro di Rakim Sanders (giocatore dell'Olimpia Milano), Kobe Bryant e nientepopodimeno che di Michael Jordan. Evento in programma dal 21 al 23 luglio, dedicato a tutti i giocatori nati dal 1998 al 2006.

"Coach B" ha tenuto dei camp in tutta Italia, per la precisione in ben 27 città diverse ed alle sue lezioni hanno partecipato 1500 allenatori. Circa 5000, invece, i giocatori allenati dal 2007 ad oggi, per un totale di 520 ore. Il costo dell'iscrizione al camp è di € 99, incluso di assicurazione per gli infortuni, una maglietta celebrativa dell'evento e gadget vari. Per gruppi superiori a n.6 persone, il prezzo è scontato del 10% (€ 89). Per iscriversi o per chiedere info varie basta mettersi in contatto con la società Virtus Cermenate.

Per chi non conoscesse Coach Brodzinski nel dettaglio, possiamo etichettarlo come il miglior istruttore di tiro in America, dove collabora regolarmente con diversi team NBA ed NCAA.  Da più di un quarto di secolo è istruttore di tiro al prestigioso Five-Star Basketball Camp e dirige il Five-Star Shooting Camp, camp di tiro di fama mondiale, frequentato da tutti i migliori prospetti d'oltreoceano. Durante la sua lunga carriera ha lavorato per migliorare il tiro di giocatori del calibro di Michael Jordan, Metta World Peace, Kobe Bryant, Alonzo Mourning, Jamal Mashburn e molti altri protagonisti della NBA.

Alessandro Palermo