Adriatica Cup, il basket più giovane si gioca a Pesaro, Gabicce e Cattolica

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 180 volte
Adriatica Cup, il basket più giovane si gioca a Pesaro, Gabicce e Cattolica

(di Mario Natucci).  Anche quest'anno riapre i battenti ai ragazzi di tutt'Italia amanti del basket la Adriatica Cup, giunta alla 20.a edizione. Si tratta di una delle più complete e prestigiose rassegne del basket più giovane in Italia, che quest’anno sarà di scena sull’Adriatico, a Pesaro, Gabicce e Cattolica; la partecipazione si svolgerà dal 29 aprile al 1° maggio.

Alla manifestazione sono chiamate le speranze più giovani del basket italiano, sia i piccoli del minibasket, sia i ragazzi più grandi, fino agli Under 18.   Dai 7 ai 18 anni, dunque, le più giovani leve del basket italiano saranno in passerella a Pesaro. A organizzare la manifestazione è la benemerita Pesaro Sport con Giuseppe Ponzoni, un asso ancora in attività nel maxibasket, medaglia d’argento in carica ai campionati mondiali Fimba con la nazionale Over 60 e da sempre attento al basket dei più giovani.

Torneo Minibasket ‘Executive’ GLS – Possono partecipare la categorie Scoiattoli 2009/’10, Gazzelle-Aquilotti (anni di nascita 2007-’08), regolarmente tesserati al settore Minibasket della FIP e non.
Le Società potranno iscrivere una o più squadre sia nella categoria femminile, sia in quella maschile, sia in versione squadre miste, dando vita a tornei con gironi all’italiana da 16 squadre suddivise in quattro gironi, dove la prima e la seconda di ogni girone entreranno nella seconda fase dal 1° all’ 8° posto; terza e quarta entreranno nella seconda fase dal 9° al 16° posto con partite incrociate.

Categorie da Esordienti a Under 18 - Accanto al torneo Minibasket “Executive” verranno svolti altri tornei per altre categorie: - 2.a Edizione Torneo Under 18, (2000-’01); 20.a Edizione del “Trofeo Niagara – Adriatica Cup” riservato alla Categoria Under 16 (2002), e il “Trofeo Rosaverde” riservato alle Categorie Under 15 (2002), Under 14 (2004), Under 13 (2005) e Esordienti (2006).

Le categorie possono essere modificate in base alle iscrizioni.

Miniarbitri - Le partite saranno dirette da mini-arbitri federali; la giuria sarà composta da componenti l’organizzazione locale.

Servizio di trasporto - Durante la manifestazione sarà messo a disposizione delle squadre partecipanti un servizio di trasporto dai rispettivi hotel ai vari campi di gioco.

Risultati e classifiche saranno aggiornati in tempo reale sui siti www.pesarosportevents.it e www.adriaticacup.
Ogni squadra è gentilmente invitata a fornire, insieme all’adesione, indicazioni o esigenze particolari all’organizzazione al fine di rendere ottimale la propria partecipazione; il Comitato Organizzatore provvederà a risolvere quanto nelle sue possibilità.

Meeting Informativo  - Il 28 aprile è previsto a Pesaro un meeting informativo per arbitri, commissari, allenatori e dirigenti per illustrare i metodi arbitrali, i regolamenti gara, le modalità di svolgimento della manifestazione ed il sistema dei trasporti.


 PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

SABATO 28/4

Arrivo delle squadre

DOMENICA 29/4

09.30/12.30 Qualificazioni

15.30/20.00 Qualificazioni

LUNEDI’ 30/4

09.30/12.30 Qualificazioni

15.30/20.00 Qualificazioni

MARTEDI’ 1/5

09.00/ 12.30 FINALI

14.00 PREMIAZIONI

 

ADESIONI entro il 5 aprile - Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 5 Aprile 2018, fino a esaurimento del massimo numero di squadre consentite per lo svolgimento del torneo. Le adesioni, redatte su carta intestata della Società, dovranno essere inviate alla Pol.Dil. Adriatica Pesarosport via Fax al numero  +39.0721.65135  oppure via  email: [email protected].

Il modulo è scaricabile dal sito www.pesarosportevents.it

Per informazioni Giuseppe Ponzoni +39.335.6245039 o APAhotel +39.0721.67959.
Solo dopo la conferma di disponibilità
da parte dell’organizzazione si richiede il versamento della caparra di € 350,00  per squadra da versare a: Pol. Dil. Adriatica Pesarosports
 IBAN  IT77 N057 9213 300C C079 0002 392
, Banca Popolare Valconca filiale Giolitti - Pesaro 61122  - Nel bonifico bancario  indicare il nome della Società e la categoria. Si richiede copia del versamento da inviare all’organizzazione

 

ISCRIZIONI entro il 12 aprile - Le iscrizioni vanno perfezionate entro il 12 aprile 2018 – Le iscrizioni vanno fatte compilando la scheda alberghiera scaricabile dal sito e vanno inviate per e-mail a [email protected]
Sistemazione alberghiera - Il soggiorno (4 giorni e 3 notti in hotel a 3 stelle, trattamento di pensione completa più iscrizione, assicurazione e gadget/ maglietta) costerà per gli atleti € 155 a persona, per i genitori € 145 a persona.
 Per allenatore o dirigente con almeno 12 atleti a referto il soggiorno è gratuito ed è inteso in camera multipla, escluso eventuale supplemento per camera singola
Supplemento per soggiorno atleti per 1 o 2 giorni: € 60 a persona al giorno
Supplemento  per soggiorno genitori per uno o due giorni: € 55 a persona, al giorno
Supplemento camera singola:  € 10 al giorno (massimo una singola per squadra)
Supplemento doppia a uso singola: € 18 al giorno
Sconto in 3° /4° letto: bambini in camera con i genitori:
0/2.99 anni gratis (a consumo in hotel); 3.00/5.99 anni sconto 50%

6.00/8.99 anni sconto 30%; Da 9.00 anni sconto 10%
*Tariffa pacchetto hotel 3 stelle Superior – atleti € 180 a persona
*Tariffa pacchetto hotel 3 stelle Superior – genitori € 170 a persona
*Tariffa pacchetto hotel 4 stelle – atleti € 190 a persona
*Tariffa pacchetto hotel 4 stelle – genitori € 180 a persona
Supplemento singola (numero limitato) € 20 al giorno Per soggiorni di 1 o 2 giorni € 70
 Non è inclusa nel pacchetto la tassa comunale di soggiorno, da pagarsi in hotel

PRENOTAZIONE ALBERGHIERA ENTRO IL 10 aprile - Per quanto riguarda la sistemazione alberghiera, la prenotazione della squadra e dei genitori accompagnatori, dovrà pervenire al comitato organizzatore entro il 10 aprile per dar modo all’organizzazione di predisporre un miglior servizio sia per gli atleti, sia per i loro accompagnatori genitori, garantendo a tutti la disponibilità alberghiera e spazi nei bus navetta e nelle palestre.