Qualificazioni FIBA World Cup: il Messico straccia gli Stati Uniti

29.06.2018 15:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1542 volte
Qualificazioni FIBA World Cup: il Messico straccia gli Stati Uniti

28 giugno 2018, una data che in Messico sarà a lungo ricordata: al Coliseo Juan de la Barrera di Città del Messico la Nazionale locale ha superato Team USA per 78-70. Gli Stati Uniti hanno pensato di vincere senza giocatori NBA ma anche senza universitari - ormai retaggio del passato - proponendo una formazione selezionata con giocatori da D-League o da campionati europei. Ma dopo gli inizi sfolgoranti è arrivata anche la prima sconfitta. Trascinati da 5000 spettatori letteralmente impazziti, i padroni di casa partono come un razzo spaziale chiudendo il primo quarto 31-10. Orlando Mendez e Francisco Cruz difendono il +17 all'intervallo. Marcus Thornton (ex-Pesaro) cerca di trascinare i suoi a una rimonta possibile con terzo periodo da 10-23, ma il Messico di coach Deniz difende il vantaggio con le unghie e con i denti.

Mexico - Team USA 78-70. Boxscore; 24 Cruz, 20 Mendez, 8p+9r Ayon per il Messico; 14 Thornton, 11 Munford, 10 Stockton ed Hearn per gli USA.

Con una gara ancora da disputare, le due Nazionali sono qualificate per il secondo turno della FIBA World Cup 2019. Per il Messico (è la prima qualificazione nella sua storia ai Mondiali) c'è ancora la trasferta a PortoRico, per gli USA una visita storica, sul piano prettamente politico, a Cuba.