NBA - Tyronn Lue malato, i Cavaliers si affidano a Larry Drew

19.03.2018 16:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 359 volte
NBA - Tyronn Lue malato, i Cavaliers si affidano a Larry Drew

Sono già diverse settimane che la salute di Tyronn Lue preoccupava Cleveland. L'allenatore dei Cavaliers ha perso alcune partite perché non si sentiva bene, e ora si prende una "licenza" per guarire. E questo è stato anche il consiglio di LeBron James quando non era più uscito dallo spogliatoio nell'intervallo nella gara contro i Bulls.

"È il capitano della nave, quindi ovviamente c'è un impatto", ha detto The King. "Siamo preoccupati, ovviamente, della sua salute. È più importante della pallacanestro. Sappiamo che fa tutto il necessario per mantenersi in forma. Forse dovrebbe fare ancora di più per rimettersi in piedi. "

Nel comunicato stampa della franchigia, Tyronn Lue spiega di aver consultato i medici da mesi per "dolore al torace e altri sintomi, aggravati da una perdita di sonno". Dopo averne discusso con il GM Koby Altman e i medici del club, ha finalmente preso la decisione di riposarsi per cercare di trovare la causa delle sue preoccupazioni. Adesso sarà il suo primo assistente, Larry Drew, a prendere la guida del team, in una stagione già molto complicata in Ohio.