NBA - Superba Denver affonda le triple nella crisi di Cleveland

04.03.2018 08:57 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 214 volte
NBA - Superba Denver affonda le triple nella crisi di Cleveland

Q-Arena terra di conquista ancora una volta, il "new look" di febbraio atteso già dal fallimento: speriamo torni Kevin Love e tutto si rimetta d'incanto a posto. I Cavaliers collezionano l'undicesima sconfitta casalinga stagionale contro dei Nuggets capaci di andare 19 volte a segno da tre punti. Gary Harris sguazza nella difesa ballerina di Cleveland, costretta a inseguire con la lingua di fuori per tutto il match. E quando il superlativo James rimonta fino al 101-104 Barton e Murray si riprendono le distanze. LeBron ci riporva, la tripla di Millsap gli taglia le gambe...

Finisce 117-126. Boxscore: 25p+10r+15as James, 19 Smith, 17 Hill, 14 Nance, 13 Osman, 12 Thompson, 11 Clarkson per Cleveland (36-26) ancora terza a Est ma attesa da quattro gare in trasferta consecutive; 32 Harris, 23 Barton, 16 Murray e Chandler, 11 Millsap per i Nuggets (35-28) attaccati all'ottava poltrona ad Ovest.