NBA - Il vero problema di Cleveland per cedere Irving si chiama LeBron James

15.08.2017 15:31 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1964 volte
Fonte: ESPN
NBA - Il vero problema di Cleveland per cedere Irving si chiama LeBron James

L'anno prossimo LeBron James sarà free agent e, contrariamente ai desideri dei Cavaliers, non firmerà di nuovo con la franchigia dell'Ohio. E' questo il vero problema che rende insolubile il desiderio di Kyrie Irving di trasferirsi in altra squadra. Perché i nomi che girano come quello degli Spurs possono cedere giocatori interessanti come LaMarcus Aldridge, Tony Parker, Danny Green… grossi nomi ma interessanti solo nell'ottica che Il Prescelto prolunghi il suo soggiorno a Cleveland.

Dan Gilbert e il Gm Koby Altman starebbero propugnando per una semi-rifondazione con un giocatore giovane che possa diventare il cardine della franchigia nell'estate 2018. I nomi desiderati sarebbero Kristaps Porzingis, Jayson Tatum, Josh Jackson o Jamal Murray atleti che le varie società non sono disposte a cedere. Ecco perché, indisponibile la dirigenza Bucks allo scambio Giannis Antetokounmpo, non è andata avanti nemmeno la trattativa per un trasferimento a Milwaukee.