NBA - I Warriors mettono gli Heat nella centrifuga

04.12.2017 07:12 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 216 volte
NBA - I Warriors mettono gli Heat nella centrifuga

Dopo un primo tempo a Miami in cui Golden State incassa l'espulsione di Shaun Livingston (qualche parolina di troppo all'arbitro) e Goran Dragic con i suoi Heat tiene testa ai Campioni, arriva nel terzo periodo la consueta scrollata dei Warriors. Un pesante 17-37 frutto di una difesa esasperata e della capacità di muoversi in campo senza palla. Fioccano gli assist (32) e gli Heat si ritrovano senza ritmo e senza idee per reagire.

Finisce 95-123. Boxscore: 20 Dragic, 14 Olynyk, 13 T. Johnson, 12 Richardson per Miami (11-12); 30 Curry, 24 Durant, 19 Thompson, 10 Casspi per i Warriors (18-6).