NBA - I Thunder soccombono alla potenza dei Rockets

07.03.2018 07:06 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 225 volte
NBA - I Thunder soccombono alla potenza dei Rockets

Houston è davvero la migliore in questo momento, e potrà vincere il titolo. Coglie la 16esima vittoria consecutiva, come i Celtics a inizio stagione, contro dei Thunder che hanno messo in mostra un loro superlativo "Big Three", che però non è riuscito a mettere la museruola alla coppia Harden-Paul. Nel gioco di D'Antoni si esaltano i comprimari, da Capela a gordon, mentre il 17/33 da tre punti è un marchio di fabbrica a fuoco sulla pelle degli avversari. Nella Cheseapeake Arena i Rockets vanno in vantaggio in doppia cifra nel terzo periodo, Oklahoma cerca di spingersi nel rientro con l'aiuto del pubblico amico ma Mbah a Moute, con Westbrook a rifiatare in panchina, porta i suoi a +18.

Finisce 112-122. Boxscore: 32 Westbrook, 23 Anthony, 17 George, 16 Adams, 10 Brewer per i Thunder; 25 Paul, 23p+11as+10 recuperi Harden, 15 Ariza, 14 Gordon, 11 Mbah a Moute, 10 Capela e Tucker per i Rockets.