Maxibasket Europei - Tutti i risultati azzurri della quarta giornata

28.06.2018 08:03 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 274 volte
Maxibasket Europei - Tutti i risultati azzurri della quarta giornata

Due vittorie importanti e quattro sconfitte per le squadre italiane impegnate a Maribor negli Europei di Maxibasket.Vince e convince la Over 50 di coach Alberto Bucci che stende facilmente l’Austria e vola in semifinale, stesso destino, ma più sofferta, la vittoria della Over 45 che spegna la rimonta della Lituania solo nel finale. Niente da fare invece per la Over 55 di Mario Boni, travolta dalla favorita Slovenia, KO altrettanto netto per la Over 60 che si infrange sul muro della Moldavia. Beffa invece per la Over 65 che viene piegata dalla Germania solo in un rocambolesco finale.

ITALIA OVER 60 VS MOLDAVIA 49-72
Si ferma ai quarti la corsa della Over 60 azzurra, fatale agli uomini di coach Casalini la sfida con la Moldavia. Primo tempo gagliardo di Ponzoni e compagni che reggono botta grazie a Maggadino, 28-34 alla pausa lunga. Dopo l’intervallo finisce l’energia in casa italiana, Cartautsau dirige in modo impeccabile la squadra moldava, Ciorba è un’autentica sentenza nell’area colorata e chiude la contesa, 37-57.
ITALIA: Magaddino 18, Mentasti 12, Ponzoni 10
MOLDAVIA: Ciorba 31, Cartautsau 15, Veaceslav 10

SLOVENIA VS ITALIA OVER 55 103-70
Niente da fare per la Over 55 di Mario Boni che cade di fronte ai padroni di casa della Slovenia. SuperMario ci prova in avvio tenendo a contatto gli azzurri con 9 punti filati, 8-9. Poi si scatenano gli sloveni con Kotnik che lancia il primo break, 42-24. Dopo l’intervallo l’Italia tenta di rientrare in partita, Riscolo e Caruso riportano a meno 13 la nostra Nazionale, 60-47. E’ l’ultimo sussulto italiano, dal tecnico per proteste a Boni in avanti è un assolo della Slovenia che straripa con Hauptman e Mirt, 103-70.
SLOVENIA: Kotnik 26, Hauptman 23, Mirt 19
ITALIA: Boni 20, Riscolo e Caruso 11

ITALIA OVER 50 VS AUSTRIA 70-42
Splendida prestazione della Over 50 di coach Bucci che travolge l’Austria e vola in semifinale. Dopo un avvio equilibrato primo strappo azzurro firmato da Esposito ed Angeli 15-9. Angeli che griffa anche la fiammata che tiene lontani gli austriaci, Bullara ed ancora Esposito sigillano il più 20. 37-17 all’intervallo. Dopo la pausa lunga c’è solo l’Italia, Noli in transizione chiude definitivamente i giochi, 58-25.
ITALIA: Esposito 20, Bullara 14, Noli 12
AUSTRIA: Jaschky 12, Sprung 9, O’Neal 6

ITALIA OVER 45 VS LITUANIA 69-65
Gara che si apre in discesa per gli azzurri che incartano cinque minuti di assoluta perfezione. L’ottima difesa regala buone transizioni per l’11-0 firmato da Antonucci e Mazzella. Si dilata sino al più 14 il margine con le iniziative di Corvo, 27-13, poi l’Italia colpevolmente si siede dando spazio alla rimonta lituana. In apertura di quarto periodo il massimo sforzo dei baltici che arrivano sino a meno 4 con Vaskys scatenato, 51-47. Due fiammate di Mazzella ridanno fiato alla nostra Nazionale, 58-49, ma gli avversari sono ancora ad un solo possesso a cinque minuti dal termine, 58-55. Donati e Corvo provano a tenere lontani gli avversari ma Vaskys fa paura con il botto del meno 2, 67-65 al 38′. Mazzella non sbaglia dalla linea della carità, due possessi difensivi di livello spengono gli ultimi assalti lituani.
ITALIA: Corvo e Mazzella 18, Donati 12
LITUANIA: Vaskys 23, Venskus 14, Zukauskas 11

ITALIA OVER 65 V GERMANIA 47-48 (articolo qui)