Lega A - Pistoia, la permanenza in serie A dipende da due fattori

09.05.2019 10:50 di Umberto De Santis Twitter:    Vedi letture
Lega A - Pistoia, la permanenza in serie A dipende da due fattori

Pistoia giocherà ancora in serie A. Saranno due fattori a dircelo con chiarezza. Il primo, le risultanze del Consiglio federale di domani che abbiamo dato per scontate come la gran parte dei commentatori (qui). La seconda è tutta interna al club. Le nuove regole finanziarie che anche la società toscana ha firmato impongono all'ultimo budget della serie A 2018-19 un salto di qualità importante da organizzare anche per i numerosi errori che hanno alienato in parte le simpatie di una tifoseria sempre e comunque attaccata alla maglia. Un salto di qualità negli uomini e nei mezzi. Persone competenti che lavorino a tempo pieno per la squadra senza pestarsi i piedi l'uno con l'altro e non figure che passano al PalaCarrara per farsi vedere in prima fila. E poi i piccioli, gli sghei, i quattrini per terminare la stagione senza strascichi e programmare nel rispetto preventivo la nuova. Altrimenti prendere il coraggio di spiegare al popolo biancorosso la necessità di una autoretrocessione, come auspicato dalle parole del presidente federale Petrucci sull'argomento. Dove oltre a una stagione sicuramente dignitosa ci sarebbe anche il tempo per riprogrammare il futuro della pallacanestro a Pistoia. Magari anche in serie A.