Don Bosco Livorno rivendica l'aver prodotto ben cinque allenatori da serie A

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1761 volte
Fonte: uff stampa don bosco
Don Bosco Livorno rivendica l'aver prodotto ben cinque allenatori da serie A

Tutti, a livello nazionale, conoscono la grande tradizione della “cantera” della Pallacanestro Don Bosco Livorno, da sempre fucina di giovani talenti, e non soltanto tra i giocatori, ma anche, se non soprattutto, tra gli allenatori. Con la recente promozione ad head – coach di Marco Sodini sulla panchina della blasonatissima Cantù sono infatti 5, avete capito bene cinque !!!!, gli allenatori provenienti da casa “oratoriana” che in questa stagione lavorano nella nostra massima serie. 5 su 16, percentuale elevatissima, e quasi incredibile. Se non è un record interplanetario, poco ci manca. Oltre a Sodini infatti troviamo infatti Andrea Diana, protagonista con Brescia prima della promozione e poi della salvezza della “Leonessa”, Luca Banchi, al timone dell'ambiziosa Torino dopo aver vinto scudetti a Siena e Milano, Alessandro Ramagli, head coach della blasonatissima Virtus Bologna e lo “scudettato” Walter De Raffaele, fantastico lo scorso anno nel condurre Venezia al mitico triangolino tricolore, tra l'altro anche ex giocatore del settore giovanile Don Bosco Livorno.